Daimler

Daimler prevede di acquistare 23 miliardi di celle di batteria entro il 2030, in quanto il produttore di veicoli di Mercedes-Benz e camion commerciali si prepara a portare sul mercato dozzine di veicoli elettrici e ibridi. La casa automobilistica tedesca non ha rivelato quali aziende avrebbero fornito le batterie. Tuttavia, Daimler ha accordi di fornitura con LG Chem e SK Innovation, così come i cinesi di CATL.

Il budget da 22,8 miliardi di dollari di Daimler per le batterie agli ioni di litio è solo una parte del suo sforzo miliardario per il lancio di 130 veicoli elettrici e ibridi entro il 2022, nonché di camion commerciali, autobus e furgoni. La società sta facendo impennare la sua offensiva per i veicoli elettrici, uno sforzo che ha incluso lo sviluppo di un camion elettrico per impieghi gravosi, prevede di spendere $ 1,2 miliardi per sviluppare la produzione globale di batterie e un investimento nella società di ricarica elettrica ChargePoint.

La rete globale di produzione di batterie per le Mercedes-Benz Cars sarà composta da otto stabilimenti in tre continenti. Il primo stabilimento a Kamenz, in Germania, è già in produzione in serie e il secondo stabilimento inizierà la produzione in serie all’inizio del 2019. Altre due fabbriche saranno costruite in Germania, così come a Pechino, Bangkok e Tuscaloosa in Alabama.

Più recentemente, la società ha presentato l’EQC, un crossover completamente elettrico che dà il via ai piani della casa automobilistica tedesca di investire oltre 12 miliardi per produrre una linea di modelli alimentati a batteria con il suo nuovo marchio EQ. La fornitura globale di batterie agli ioni di litio subirà una pressione crescente man mano che i veicoli elettrici entreranno nella corrente principale.

Quell’aspettativa è ciò che ha spinto Tesla a costruire il suo enorme stabilimento di produzione di batterie, chiamato Gigafactory, vicino a Reno, nel Nevada. “Con ampi ordini di celle della batteria fino all’anno 2030, abbiamo stabilito un altro importante traguardo per l’elettrificazione dei nostri futuri veicoli elettrici del marchio EQ e del marchio tecnologico, ha affermato Wilko Stark, un membro del consiglio di Mercedes-Benz.