Tra le novità principali per la gamma Mercedes in arrivo il prossimo anno ci sarà la nuova Mercedes GLE Coupé che sarà realizzata anche in variante AMG. Con l’inizio del mese di dicembre, la casa tedesca ha iniziato i test in strada della nuova Mercedes-AMG GLE 53 Coupé, protagonista, di conseguenza, delle prime foto spia che ci permettono di dare un’occhiata ai primi prototipi del nuovo SUV Coupé sportivo.

Il trattamento AMG si nota da alcuni dettagli della carrozzeria, come i passaruota maggiorati ed i cerchi in lega, oltre che dalla presenza dei quattro terminali di scarico posteriori che denotano l’anima sportiva del modello attualmente in fase di test in strada.

Alla base del progetto della nuova Mercedes-AMG GLE 53 Coupé ci sarà un motore sei cilindri 3.0 biturbo che potrà contare su circa 435 CV di potenza e su 520 Nm di coppia motrice che verrà supportato da un’unità EQ Boost, un piccolo motore elettrico in grado di garantire una potenza extra di 22 CV. Il sistema ibrido sarà collegato ad un cambio automatico ad 8 rapporti ed alla trazione integrale 4Matic+.

All’interno dell’abitacolo ci sarà la stessa configurazione già vista per la nuova generazione della GLE con il layout con il doppio display che integra il quadro strumenti digitale e il sistema di infotainment. Il trattamento AMG permetterà al modello di presentarsi con un tocco ancora più sportivo.

Al momento, Mercedes non ha ancora rilasciato informazioni specifiche sulla presentazione della nuova Mercedes-AMG GLE 53 Coupé. E’ probabile che il debutto ufficiale del nuovo modello avvenga nel corso del secondo semestre del 2019, a distanza di alcuni mesi dalla presentazione della versione “standard” del nuovo SUV Coupé tedesco. Ulteriori dettagli in merito alla presentazione della nuova Mercedes-AMG GLE 53 Coupé arriveranno, senza dubbio, nelle prime settimane del prossimo anno quando i test in strada avranno raggiunto un livello avanzato.