Mercedes-AMG GT R Pro: primo teaser in attesa del Salone di Los Angeles 2018

Mercedes

In queste ore, Mercedes ha confermato che la sua Mercedes-AMG GT R Pro debutterà in via ufficiale in occasione dell’edizione 2018 del Salone dell’auto di Los Angeles, in programma a partire dal 28 di novembre, giorno scelto dalla casa tedesca per la presentazione alla stampa della sua nuova sportiva.

L’annuncio del debutto è stato accompagnato anche da un primo teaser della nuova Mercedes-AMG GT R Pro che ci svela la parte frontale della vettura, ancora coperta da camuffature che nascondono il design definitivo della sportiva che presenterà qualche piccola novità rispetto al modello già sul mercato.

Ecco il primo teaser della nuova GT R Pro.

La nuova Mercedes-AMG GT R Pro dovrebbe riproporre il motore V8 4.0 biturbo in una variante potenziata in grado di erogare almeno 600 CV di potenza massima. La nuova sportiva tedesca dovrebbe, inoltre, introdurre alcune sostanziali novità al comparto tecnico, in particolare al sistema frenante ed alle sospensioni, e presentare un abitacolo rinnovato, in grado di esaltare il carattere sportivo e “da pista” della vettura.

La fase di commercializzazione della nuova Mercedes-AMG GT R Pro dovrebbe prendere il via a breve distanza dalla presentazione ufficiale. E’ probabile, infatti, che il nuovo modello della casa tedesca debutti sul mercato già durante il primo trimestre del prossimo anno. E’ chiaro che solo in occasione del Salone di Los Angeles, Mercedes divulgherà tutte le informazioni ufficiali sulla sua nuova sportiva, a partire dal prezzo di vendita. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti legati al progetto.

L'autore

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Potresti essere interessato a:
BMWMercedes

Mercedes e BMW elimineranno il servizio Car2Go in 5 città degli USA

Mercedes

Mercedes afferma che l'EQC e la Classe B non avranno varianti AMG

Mercedes

Mercedes: dipendenti licenziati per razzismo

Mercedes

Mercedes Classe B: la variante sportiva firmata AMG non verrà realizzata

in questo momento ti trovi Offline