Mercedes-Benz

Mercedes è arrivato a Las Vegas per il CES 2019 da assoluto protagonista svelando la nuova generazione di CLA e il nuovo capo, Ola Kallenius, è stato piuttosto loquace nei confronti dei futuri motori AMG. Il numero uno della società tedesca ha confermato ai nostri colleghi CarAdvice che il V8 e il V12 sarebbero sopravvissuti nella prossima generazione di modelli AMG come la Classe S. Lo svedese ha spiegato che i clienti AMG sono alla ricerca di prestazioni e non vogliono scendere a compromessi. Questo significa che per il momento essi non possono accontentarsi di auto elettriche, specialmente in termini di emozioni e suoni.

Ola Kallenius ha confermato che il V8 vivrà ancora ” per molti anni” e il V12 almeno per un’altra generazione

Ovviamente non è impossibile che questi motori abbiano diritto a una piccola ibridazione, ma comunque, Ola Kallenius ha confermato che il V8 vivrà ancora ” per molti anni” nella gamma di Mercedes. Per il V12, tuttavia, la sua presenza è confermata per il momento solo sulla prossima generazione. Non è impossibile che venga poi messo in discussione se continuare a produrre un simile motore oppure no. Molto ovviamente dipenderà dalle vendite che nei prossimi anni i modelli dotati di questi propulsori saranno in grado di conseguire.