Dopo i rumors delle scorse settimane, arrivano oggi nuove conferme in merito alla data di debutto delle nuove Mercedes CLA e Mercedes CLA Shooting Brake, le due nuove esponenti della gamma di vetture compatte sviluppate partendo dalla piattaforma MFA2, la stessa su cui la casa tedesca ha realizzato la Classe A e la Classe B di nuova generazione.

La nuova generazione della Mercedes CLA sarà presentata in via ufficiale in occasione del CES 2019 di Las Vegas, in programma ad inizio del prossimo mese di gennaio, qualche giorno prima dell’apertura del Salone dell’auto di Detroit, il principale evento fieristico di inizio 2019 che dovrebbe registrare ugualmente la presenza della nuova CLA.

Il CES è la fiera dedicata al mondo della tecnologia e dell’elettronica e, ogni anno, raccoglie tutte le principali aziende del mondo tech. La presenza della Mercedes CLA alla fiera di Las Vegas sarà probabilmente legata alla volontà della casa tedesca di esaltare gli aspetti tecnologici della nuova quattro porte che si affiancherà alla versione sedan della nuova Classe A proponendo un look da coupé ed un carattere ancora più sportivo.

Dopo il debutto della CLA sarà il turno della Mercedes CLA Shooting Brake. La nuova generazione verrà svelata al Salone di Ginevra di inizio marzo, in parallelo al debutto europeo delle nuova CLA con cui la Shooting Brake condividerà tutto il comparto tecnico e la gamma di motorizzazioni.

Nel corso dei mesi successivi, probabilmente nel secondo semestre del 2018, le nuove CLA e CLA Shooting Brake registreranno il debutto delle varianti sportive AMG che riproporranno il 2.0 turbo della AMG A35 presentata nel corso del mese di settembre. Ulteriori dettagli sul debutto delle nuove compatte di Mercedes arriveranno nel corso dei prossimi giorni.

Fonte