Mercedes potrebbe scegliere una cornice poco convenzionale per svelare la nuova generazione di Mercedes CLA, una delle principali novità della gamma del costruttore tedesco per la prima parte del prossimo anno. Secondo nuove indiscrezioni, infatti, Mercedes potrebbe aver optare per il CES 2019, in programma a gennaio a Las Vegas, per svelare in anteprima assoluta la sua Mercedes CLA.

Il CES è la fiera annuale dedicata al mondo della tecnologia più importante del Nord America e, negli ultimi anni, ha attirato anche i costruttori di automobili interessati a sfruttare la vetrina internazionale per presentare nuovi modelli e nuove tecnologiche applicate al mondo dell’auto. La presenza del CES a gennaio porterà il Salone di Detroit, tradizionalmente in programma a gennaio, a spostarsi a giugno a partire dall’edizione 2020.

Ricordiamo che nei prossimi due mesi ci sono in programma due eventi fieristici molto importanti per il mondo automotive, ovvero il Salone di Los Angeles ed il Salone di Detroit, a cui Mercedes parteciperà. La casa tedesca potrebbe svelare in anteprima la nuova Mercedes CLA al CES, al via il prossimo 8 gennaio, e poi mostrare la vettura anche a Detroit, con il salone che aprirà i battenti il prossimo 13 gennaio.

Ricordiamo che la nuova generazione della Mercedes CLA, già avvistata in diverse occasioni durante i test in strada, si baserà sulla piattaforma MFA2 ed andrà ad ampliare la gamma di veicoli compatti di nuova generazione della casa tedesca che già comprendere la Classe A e la nuova Classe B annunciata poche settimane fa. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti legati alla nuova CLA ed alla data del suo debutto ufficiale.