Mercedes EQB

I dirigenti della Daimler hanno confermato alcuni nuovi modelli agli show automobilistici di New York e Shanghai. Mercedes lancerà il nuovo SUV compatto GLB nel 2021 e lo trasformerà in una macchina completamente elettrica chiamata EQB nello stesso anno. La casa automobilistica ha anche presentato un’edizione speciale dell’EQC EV.

Sia il CEO di Daimler Dieter Zetsche che il membro del consiglio di amministrazione Britta Seeger, responsabile delle vendite Mercedes-Benz, hanno confermato il programma EQB per il 2021 ai media statunitensi. Le foto pubblicate due settimane fa avevano già suggerito l’elettrificazione del SUV compatto GLB che è la base per l’EQB. Mercedes-Benz ha anche presentato un’edizione limitata EQC al Salone Internazionale dell’Auto di New York. La EQC Edition 1886 ha un assetto unico che riguarda principalmente gli aggiornamenti di lusso per interni ed esterni.

L’EQC standard, che Mercedes ha dichiarato esaurita prima ancora di essere sul mercato, non arriverà fino alla fine di quest’anno. Daimler ha però confermato le prime consegne a giugno, ma solo per “alcuni clienti VIP”. Tutti gli altri dovranno aspettare almeno fino a novembre. Il veicolo elettrico costerà almeno 70.000 euro. Per la produzione, Mercedes ha designato l’impianto di Brema, dove vengono realizzate anche la Classe C e la GLC. Inoltre, la joint venture Beijing Benz Automotive Co. si sta preparando per l’avvio della produzione dell’EQC in Cina con la vendita in programma per quest’anno.

La produzione futura di EV includerà Rastatt e Sindelfingen in Germania e il sito di Tuscaloosa negli Stati Uniti. Entro il 2022, Mercedes prevede di offrire più di dieci modelli completamente elettrici su più segmenti di veicoli e calcola che le auto elettriche rappresenteranno dal 15% al 25% delle entrate entro il 2025.