La famiglia Mercedes-Benz AMG GT è cresciuta a sei modelli, con l’aggiunta di due cabriolet ad alte prestazioni: AMG GT Roadster e AMG GT Roadster C che arriveranno nei prossimi mesi. Questi due modelli completano la gamma di Mercedes-Amg granturismo, che va dalla GT Coupé alla GT R coupé, un modello questo pronto realmente per la pista. La linea del modello è il fiore all’occhiello del marchio AMG ad alte prestazioni, che ha venduto quasi 100.000 veicoli in tutto il mondo l’anno scorso. Il portafoglio GT, che comprende anche la GT S e ​​la GT C coupé, prende spunti dalla AMG GT 3, macchina da corsa del marchio che è costruita per la pista ed è illegale per la strada.

Ora i GT Roadster e GT C Roadster offrono un’alternativa ai coupé. “Vendiamo ogni GT che facciamo”, ha detto l’amministratore delegato di AMG  Tobias Moers. Negli USA abbiamo venduto 15.000 veicoli lo scorso anno, questo per noi è il più grande  mercato. Tutti i modelli saranno nelle concessionarie entro l’estate, fatta eccezione per la coupé GT C, che arriva in autunno. All’interno della gamma Mercedes, troviamo auto un po’ per tutti i gusti.  Dalle auto più sportive a quelle che invece puntano forte sui comfort e sul lusso.  Ovviamente si tratta di modelli di altissimo livello che garantiscono tutte prestazioni di altissimo profilo.

2018-AMG-GT-C-ROADSTER-FUTURE-HIGHLIGHTS-002-D
Mercedes-AMG GT C ROADSTER, uno scorcio degli interni dell’ultima arrivata nella famiglia delle GT

L’obiettivo di Mercedes con la famiglia di GT adesso allargata alle due nuove convertibili AMG GT Roadster e AMG GT Roadster C è quello di ottenere anche nel 2017 un alto risultato positivo nel 2017 dopo il brillante risultato conseguito lo scorso anno. L’inizio di anno sembra essere molto positivo per la casa automobilistica tedesca si spera che in futuro le cose possano proseguire nella stessa maniera.