Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dalla Germania, il modello elettrico Mercedes EQC, che era già esaurito prima del lancio sul mercato, probabilmente non sarà disponibile per la vendita fino alla fine di quest’anno. La consegna del SUV elettrico è prevista per il mese di giugno, ma per il momento saranno serviti solo “pochi clienti VIP”.

Secondo un rapporto del magazine tedesco Handelsblatt, i concessionari non riceveranno quantità significative del SUV elettrico prima di novembre. Si tratterebbe dunque di almeno tre mesi di ritardo rispetto a quanto inizialmente previsto dalla casa automobilistica di Stoccarda per il Mercedes EQC. Secondo il rapporto, Mercedes-Benz avrebbe problemi con l’aumento delle quantità che potrebbe essere dovuto al fatto che i tedeschi non ricevono abbastanza batterie per la produzione del suv.

Il veicolo elettrico, per il quale i clienti dovranno spendere almeno 70.000 euro, sarà integrato nella produzione di serie nello stabilimento Mercedes di Brema, dove verrà realizzato insieme alla Classe C e alla Mercedes GLC. Inoltre, la joint venture Beijing Benz Automotive Co. Ltd. (BBAC) si sta preparando per l’avvio della produzione di Mercedes EQC per il mercato cinese.

Mercedes EQC

 

Ti potrebbe interessare: Mercedes SLC Final Edition è il nome della versione speciale, l’ultima per il modello