Mercedes sta accelerando lo sviluppo della nuova generazione del crossover Mercedes GLA che andrà a completare la gamma di compatte di nuova generazione inaugurata dalla Classe A, poco più di un anno fa, e che oggi può contare anche su CLA Coupé, CLA Shooting Brake e Classe B. In cantiere, ricordiamo, c’è anche il Mercedes GLB, presentato in versione concept al Salone di Shanghai 2019.

Il nuovo Mercedes GLA, secondo i primi rumors, dovrebbe debuttare entro la fine del 2019. Al momento non ci sono indicazioni precise in merito alla sede del debutto in pubblico che potrebbe avvenire al Salone dell’auto di Francoforte, in programma nel corso del prossimo mese di settembre. Ricordiamo che, secondo alcune indiscrezioni, Mercedes dovrebbe presentare il nuovo GLB a Francoforte.

Mercedes GLA – foto spia di un primo prototipo

Non possiamo escludere che la casa tedesca decida di presentare sia il GLA che il GLB di nuova generazione in occasione dell’evento fieristico tedesco che rappresenta la principale vetrina del mondo delle quattro ruote europeo dei prossimi mesi. Di certo, il progetto è oramai entrato nella fase finale del suo sviluppo ed il debutto è da ritenersi sempre più vicino. Le vendite del nuovo Mercedes GLA dovrebbero partire nel corso del primo trimestre del 2020. 

Dal punto di vista tecnico, il nuovo Mercedes GLA, che ricordiamo poggerà le basi sulla piattaforma MFA2, riprenderà la stessa gamma di motorizzazioni degli altri modelli compatti di Mercedes e potrà contare su almeno due varianti AMG basate entrambe sul motore 2.0 turbo benzina che sarà in grado di erogare, nella versione GLA 35, 306 CV e più di 400 CV nella versione GLA 45.

Per il momento, non ci resta che attendere il rilascio di nuovi dettagli sul futuro Mercedes GLA, l’ultimo modello che andrà a completare la gamma compatta di nuova generazione di casa Mercedes. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti legati al nuovo crossover della casa tedesca.