Mercedes GLA: la nuova generazione si mostra in nuovi render in attesa del debutto

Mercedes

La nuova generazione del Mercedes GLA sarà, senza dubbio, una delle principali novità in arrivo per la gamma della casa tedesca nel corso del secondo semestre del 2019. La nuova versione del crossover di Mercedes è anche l’ultimo pezzo della nuova gamma di compatte, basate sulla piattaforma MFA2, inaugurata con la Mercedes Classe A lo scorso anno e composta dalle nuove Classe B, CLA Coupé e Shooting Brake e dal recentissimo SUV compatto GLB.

In attesa di registrare l’effettivo debutto del nuovo Mercedes GLA, la cui presentazione ufficiale potrebbe arrivare solo al Salone di Francoforte 2019, una serie di nuovi render che alleghiamo all’articolo ci mostrano quello che potrebbe essere il design della nuova generazione del crossover.

Il nuovo Mercedes GLA sarà, a tutti gli effetti, una via di mezzo tra la Classe A ed il SUV compatto GLB andando a conservare il look sportivo della compatta e, come avvenuto con la generazione attuale, proponendosi come un Urban SUV a tutti gli effetti.

Per ora, come confermano i video spia di queste settimane, Mercedes ha tenuto ben nascosto il look del suo nuovo GLA anche se sarà molto difficile che il crossover possa presentare sostanziali novità rispetto a quanto visto con le altre compatte di nuova generazione della casa tedesca. All’interno dell’abitacolo, inoltre, il nuovo GLA dovrebbe riprendere il design degli altri modelli compatti proponendo lo stesso display doppio a sviluppo orizzontale con sistema di infotainment MBUX e quadro strumenti digitale e personalizzabile integrati.

Ricordiamo che il nuovo Mercedes GLA potrà contare sulla piattaforma MFA2 e su tutta la gamma di motorizzazioni che già abbiamo imparato ad apprezzare con gli altri modelli della casa tedesca. In cantiere, inoltre, ci sono anche le varianti sportive AMG con la versione AMG GLA 35 con motore 2.0 turbo benzina da 306 CV che potrebbe arrivare già entro fine 2019. Le più sportive GLA 45 e GLA 45 S, in grado di garantire sino ad oltre 400 CV, arriveranno, probabilmente, solo nel 2020.

L'autore

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Potresti essere interessato a:
Mercedes

Mercedes-Benz Vision EQS illumina il salone di Francoforte

Mercedes

Mercedes presenta i modelli ibridi plug-in GLE e GLC

Mercedes

Mercedes-Benz EQC ottiene una valutazione a 5 stelle da Euro NCAP

Mercedes

Daimler presenta le nuove auto elettriche Smart EQ

Lascia un commento