Tempo di lettura: 2 minuti

Mercedes ha aperto gli ordini, per ora solo per il mercato tedesco, per le varianti diesel della nuova generazione di Mercedes GLE, il SUV presentato in via ufficiale lo scorso mese di settembre e disponibile, al lancio, nella sola versione Mercedes GLE 450 4Matic con sistema mild hybrid costituito da un motore benzina a sei cilindri 3.0 da 367 CV supportato dal modulo elettrico EQ Boost che garantisce altri 22 CV di potenza.

La gamma diesel del nuovo Mercedes GLE comprenderà tre differenti versioni. L’entry level è la GLE 300 d 4MATIC che integra un motore quattro cilindri 2.0 da 245 CV e 500 Nm che può contare sull’omologazione Euro 6D-TEMP. Questa versione del GLE presenta un consumo medio compreso tra 6.1 e 6.4 litri per ogni 100 chilometri percorsi ed è disponibile con un prezzo di 65.807 Euro.

Mercedes GLE

A completare l’offerta diesel del Mercedes GLE troviamo le versioni GLE 350 d 4MATIC e GLE 400 d 4MATIC che montano un 6 cilindri in linea da 3.0 litri già omologato Euro 6D. Il motore è disponibile in due versioni, da 272 CV e 600 Nm oppure da  330 CV e 700 Nm. Il consumo medio di carburante è di 6.9-7.5 litri per ogni 100 chilometri per la 350 d e di  7-7.5 litri per ogni 100 chilometri per la 400 d. Queste versioni sono disponibili, sul mercato tedesco, con un prezzo di 69,496 Euro e 76,100.50 Euro.

Come detto, le tre nuove versioni diesel della nuova generazione di Mercedes GLE sono già ordinabili in Germania. Le prime consegne sono previste per la primavera. La casa tedesca dovrebbe aprire gli ordini in Italia per queste nuove versioni a gasolio del suo SUV tra la fine di dicembre o, più probabilmente, l’inizio di gennaio. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.