Mercedes-Benz

Mercedes ha mantenuto la corona delle vendite di auto di lusso negli Stati Uniti per il terzo anno consecutivo nel 2018, battendo la rivale BMW di poco meno di 5.000 veicoli. Le vendite di Mercedes sono diminuite del 6,3 per cento a 315.959, mentre BMW ha registrato un aumento dell’1,7 per cento a 311.014. Lexus ha visto diminuire le sue vendite del 2,2 per cento a 298.310 unità mentre e le consegne di Audi sono scese dell’1,4 per cento a 223.323. Tesla ha venduto 182.400 auto, contro le 48.000 dell’anno precedente.

Nel complesso, le vendite di lusso negli Stati Uniti sono diminuite dello 0,3 per cento a 2 milioni di veicoli, anche se il volume complessivo del settore è aumentato dello 0,6 per cento. “Il lusso resterà protagonista nel 2019, con una sfilza di nuovi prodotti e nuove voci di segmento”, ha dichiarato Akshay Anand, executive analyst di Kelley Blue Book. “La corona di vendite può significare molto per le case automobilistiche, ma per i consumatori, ciò che conta è trovare il miglior modello per le proprie esigenze”. BMW, tuttavia, ha battuto Mercedes a dicembre con un fatturato di 34.357. Mercedes, nel frattempo, ha venduto 32.016 veicoli, esclusi i furgoni commerciali. Le vendite americane di Lexus a dicembre sono calate dello 0,2% a 35.524. Le consegne di Audi sono crollate del 16 per cento a 22.765 unità. Le auto di Mercedes più vendute a dicembre in USA includevano le i modelli GLC, Classe E e Classe C. 

GLC ha preso il comando con la vendita di 7.294, seguite dalla Classe C con 6.799 e dalla Classe E con 5.042 unità vendute. “Nonostante la ritardata disponibilità di alcuni dei nostri modelli più popolari nel 2018, abbiamo ottenuto un ottimo risultato grazie all’ottimo lavoro dei nostri rivenditori”, ha dichiarato Dietmar Exler, CEO di Mercedes-Benz USA. “Con la gamma più giovane e completa nel segmento del lusso, continueremo a migliorare la nostra posizione sul mercato.”

I crossover hanno rappresentato il 63% delle vendite statunitensi di BMW il mese scorso. Per il decimo mese consecutivo, la BMW X3 è stata il modello più venduto negli Stati Uniti dalla casa bavarese, seguita dalla nuova BMW X5. Le BMW X3 e X5, combinate, rappresentavano più di due veicoli BMW su 5 venduti negli Stati Uniti a dicembre. Le vendite di veicoli elettrici e ibridi plug-in sono state pari a 2.774 a dicembre, in aumento del 2% rispetto a un anno fa.