Per conservare la leadership del segmento premium del mercato delle quattro ruote, Mercedes punterà tantissimo sulla nuova piattaforma a trazione anteriore su cui è stata sviluppata l’inedita Classe A Sedan Concept presentata il mese scorso al Salone dell’auto di Shanghai.

Come confermato da Mercedes stessa, dalla base del prototipo presentato alla fiera cinese nasceranno ben otto modelli inediti che andranno a creare una gamma di vetture a trazione anteriore di nuova generazione in grado di aggredire, al meglio, la fascia bassa del mercato premium.

La nuova piattaforma a trazione anteriore sarà la base di partenza della futura generazione della Mercedes Classe A, che sarà sviluppata sia in versione hatchback che in versione sedan. Allo stesso modo, tale piattaforma servirà per e future Classe B, CLA Sedan, CLA Shooting Brake, GLA e per l’inedita GLB, un crossover compatto che potrebbe garantire un ulteriore step in avanti nelle vendite per Mercedes, in particolare sul mercato europeo. 

Tutti i nuovi progetti a trazione anteriore del futuro di Mercedes saranno caratterizzati dagli elementi stilistici introdotti proprio dalla nuova Classe A Sedan Concept, con un design minimalista, focalizzato sulla sostanza.

Il processo di rinnovamento della gamma di vetture a trazione anteriore di casa Mercedes inizierà molto presto. Nei prossimi anni, la casa tedesca inizierà a presentare i nuovi modelli a trazione anteriore che garantiranno una nuova spinta alle vendite. Per rafforzare la sua leadership nel settore premium e difendersi dall’assalto di BMW e Audi, Mercedes punterà, tantissimo, sul successo dei nuovi modelli a trazione anteriore che dovranno garantire volumi di vendita superiori a quelli garantiti dai modelli attuali.