Mercedes Classe V

Mercedes ha aggiornato la sua Mercedes Classe V con interni rinnovati e un nuovo motore diesel a quattro cilindri da 2,1 litri che produce 236 cavalli. La grande monovolume, basata sul furgone Vito, è stata lanciata per la prima volta nel 2014 e ora è stata aggiornata per portare il suo stile e la sua tecnologia più in linea con il resto della gamma Mercedes. Il veicolo continuerà ad essere offerto in tre diverse dimensioni (Standard, Long ed Extra Long) e sarà seguito verso la fine dell’anno dalle versioni camper di Marco Polo e Marco Polo Horizon.

Il precedente motore diesel da 2.1 litri della Mercedes Classe V è stato sostituito dall’unità OM654 a quattro cilindri Mercedes, che sarà disponibile in due versioni. Il V250d produrrà 187 cavalli, mentre il V300d produrrà 236 cv. A seconda dello stile del corpo, sia la V250d che la V300d garantiranno un risparmio di carburante ufficiale compreso tra 44.84 e 47.88 mpg ed emettono tra 154 e 165 g / km di CO2. Mercedes dice che il V250d offrirà un risparmio di carburante di circa il 13% rispetto al suo predecessore. Si prevede che un V220d con specifiche inferiori arriverà in seguito.

Il precedente cambio automatico a sette marce è stato sostituito da una nuova unità a nove marce, con modalità di guida Comfort e Sport. Saranno disponibili tre diverse versioni di chassis con differenti impostazioni di sospensione. La trazione posteriore è di serie, con trazione integrale permanente disponibile come opzione in Europa. L’interno rinnovato dispone di un cruscotto con nuovo look che include un nuovo touchscreen da 10,25 pollici ispirato a quello degli ultimo modelli della casa di Stoccarda.