Mini: ecco cosa accadrà al design delle sue auto in futuro

Mini

Thomas Sycha è il nuovo responsabile del design esterno di Mini. Nelle scorse ore il dirigente della casa inglese ha giurato che la direzione del design dell’azienda britannica sarà ancora divertente ed emozionante negli anni a venire. BMW blog ha recentemente avuto l’opportunità di parlare con il designer polacco di 55 anni che ha assunto il suo nuovo incarico il 1 ° luglio. “Il futuro è qualcosa di positivo per me”, ha detto Sycha. “Questo è ciò che spinge tutti. Credo fermamente che Mini manterrà il suo design emotivo. Per intenderci anche se dovesse diventare una vettura completamente a guida autonoma, l’esperienza in una Mini sarebbe sempre molto personale e irradierebbe simpatia. L’esperienza dei nostri clienti deve essere carica di ottimismo: quando rivedi la tua vettura al mattino, devi sentire immediatamente che probabilmente sarà una buona giornata. ”

“Per essere precisi: per me Mini rimarrà sicuramente un marchio emotivo in futuro, nonostante l’onnipresente processo di digitalizzazione”, ha aggiunto. Non vi è dubbio che l’elettrificazione, nonché l’introduzione di tecnologie autonome avanzate, reinventeranno drasticamente i progetti delle auto future. Ciò è già evidente in veicoli come l’ID.3 che presenta volumi ridotti all’esterno pur rimanendo molto spaziosa al suo interno. Alcuni temono che ciò potrebbe significare che i veicoli perderanno la propria personalità, ma Sycha è ansioso di assicurarsi che ciò non accada nella sua azienda.

“Vorrei che una Mini fosse ancora immediatamente e autenticamente riconoscibile e suscitasse emozioni positive. In termini generali, la sfida è quella di conservare i tratti caratteristici iconici di una MINI e tradurli nel nuovo mondo tecnoide – in modo che una MINI non diventi una capsula semovente senza anima in futuro ”, ha commentato Sycha. Un modo di fare ciò sarebbe quello di conservare il design che da sempre contraddistingue le auto della celebre casa automobilistica inglese.

About author

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Related posts
Mini

MINI: al Salone di Francoforte con l'elettrica Cooper SE e l'ibrida Cooper S E Countryman All4

Mini

Mini: la piccola Minor e tutte le altre novità

Mini

MINI Cooper SE: la nuova elettrica è già un successo con prenotazioni record

Mini

MINI prepara un crossover urbano per affrontare la nuova Audi A1