MINI: in futuro verranno prodotte solo auto elettriche

Mini

MINI ha appena presentato la nuova MINI Cooper SE, la prima elettrica a zero emissioni del brand britannico che ha generato diverse polemiche per via di un’autonomia ben al di sotto della media delle altre concorrenti della nuova city car. In attesa del debutto commerciale della nuova elettrica, MINI sembra avere le idee chiare sul suo futuro.

Come confermato da Peter Schwarzenbauer, responsabile del marchio MINI per il gruppo BMW, nel corso di un’intervista al magazine britannico Auto Express, MINI potrebbe appena aver iniziato il suo passaggio completo all’elettrico, una soluzione che appare come una naturale evoluzione del brand.

La nuova MINI Cooper SE avrebbe già raccolto l’interesse di 40 mila clienti europei e, nonostante la scarsa autonomia, potrebbe diventare un vero e proprio successo per il brand britannico. In futuro, l’esperimento della Cooper SE avrà senza dubbio un seguito e potrebbe diventare il punto di riferimento della nuova gamma MINI.

Schwarzenbauer ha confermato che, attualmente, MINI sta attraversando un periodo di transizione e darà l’opportunità ai suoi clienti di poter scegliere la soluzione più idonea alle proprie esigenze. Sono ancora pochi i mercati pronti a gestire un gran numero di vetture elettriche. In Italia, ad esempio, la rete infrastrutturale per la ricarica è ancora minima e totalmente assente in molte aree del Paese.

Secondo il manager di BMW, a partire dal 2030 le cose potrebbe cambiare e MINI potrebbe passare completamente all’elettrico continuando a caratterizzarsi come un brand specifico per la mobilità urbana. Si tratta ancora di un progetto a lungo termine che però potrebbe essere velocizzato dal possibile successo della Cooper SE.

Nel frattempo, MINI continuerà a lavorare sullo sviluppo di nuovi modelli elettrici, ottimizzando la produzione e la rete di fornitori. Il 2030, sebbene distante più di 10 anni, potrebbe non essere così lontano.

About author

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Related posts
Mini

MINI: la prima elettrica del brand ha poca autonomia ma l'azienda dice che va bene così

Mini

MINI Cooper SE: la prima MINI elettrica ha 184 CV ed un prezzo elevato

Mini

Nuova MINI John Cooper Works GP mostrata alla 24 ore del Nürburgring

Mini

MINI: la nuova versione elettrica ha una data di presentazione ufficiale

Lascia un commento