Mini John Cooper Works GP

Mini ha annunciato che la Mini John Cooper Works GP Concept entrerà in produzione a partire dal 2020. Il prototipo presentato in occasione del Salone dell’auto di Francoforte del 2017, con l’obiettivo di anticipare la nuova GP del brand britannico, potrà contare su di una versione “di serie” che arriverà sul mercato a distanza di circa 7 anni dal lancio della precedente versione GP firmata Mini.

Come il modello lanciato nel 2013, anche la futura Mini John Cooper Works GP sarà realizzata in un numero limitato di esemplari, probabilmente appena 2 mila, che saranno destinati a tutti i mercati internazionali in cui Mini è presente. Il nuovo modello, quindi, potrebbe rapidamente diventare un vero e proprio oggetto da collezione.

Mini John Cooper Works GP

Stando alle prime indiscrezioni, la nuova Mini John Cooper Works GP in arrivo nel 2020 potrebbe adottare un sistema di trazione integrale ed un motore 2.0 turbo benzina da almeno 300 CV. Tutto il comparto tecnico sarà curato nei minimi dettagli per massimizzare il carattere sportivo del progetto che potrà contare su soluzioni meccaniche e aerodinamiche decisamente più estreme rispetto a quelle proposte dalle altre Mini.

Considerando che la produzione prenderà il via nel 2020, è lecito attendersi una presentazione ufficiale della nuova Mini John Cooper Works GP tra circa un anno. Il nuovo modello del brand britannico potrebbe debuttare al Salone di Francoforte 2019, esattamente due anni dopo la presentazione della concept car da cui deriverà.

Al momento, in ogni caso, Mini non ha rilasciato ulteriori informazioni sul progetto che, di certo, sarà al centro di rumors, indiscrezioni ed avvistamenti per tutto il 2019 prima del suo effettivo debutto. Continuate a seguirci per saperne di più.