Saab 9-3

Uno degli ultimi Saab 9-3 fabbricati a Trollhättan, poco dopo il fallimento dell’azienda è stato messo in vendita da NEVS. All’epoca furono assemblate solo 420 copie della Saab 9-3, tutte con la stessa meccanica sovralimentata da un 4 cilindri da 2,0 litri che erogava 220 CV e 350 Nm di coppia. Non sappiamo con certezza se questo è davvero l’ultima unità ad essere uscita dalla linea di assemblaggio , quello che è certo è che è stato assemblato nella ultima serie prodotta ed è quindi uno dei più recenti modelli che portano gli emblemi di Saab. Poco dopo, la società ha dovuto smettere di usare gli emblemi SAAB e li ha sostituiti con il logo NEVS che sta per National Electric Vehicle Sweeden.

Saab 9-3 uno degli ultimi modelli ad essere prodotto viene messo all’asta

L’esemplare che va all’asta ha un corpo in grigio argento e non è mai stato usato, né tanto meno immatricolato, dal momento che non ha mai lasciato le strutture dell’azienda. Infatti, sulla sua scheda possiamo leggere che ha percorso appena 3 chilometri, quindi è praticamente nuovo di zecca. La vettura è stata prodotta nel 2013. Vedremo dunque quale sarà il prezzo di asta necessario per aggiudicarsi questo che è uno degli ultimi modelli nella storia della casa automobilistica svedese.