Nissan: le tecnologie elettriche giocheranno un ruolo importante nella fusione tra FCA e Renault

Nissan

A distanza di una settimana dall’arrivo delle prime indiscrezioni, confermate poi ufficialmente ad inizio di questa settimana, si continua a parlare della possibile fusione tra FCA e Renault che potrebbe dar vita ad uno dei principali gruppi del settore automotive che, grazie all’alleanza con Nissan e Mitsubishi, potrebbe creare il primo gruppo industriale al mondo con oltre 15 milioni di unità prodotte ogni anno.

Nella trattativa tra FCA e Renault giocherà un ruolo molto importante anche Nissan che controlla il 15% della casa francese che, a sua volta, controlla il 43% di Nissan. In particolare, a destinare l’interesse di FCA sono le tecnologie elettriche ed il know how di Nissan, una delle aziende leader del settore delle auto a zero emissioni.

Renault, grazie all’alleanza con Nissan, può accedere a queste tecnologie ad un prezzo molto favorevole rispetto agli standard del mercato delle quattro ruote. Allo stesso modo, Nissan sarebbe interessata ad aggiungere un nuovo “cliente” come FCA che potrebbe tradursi in un’ulteriore fonte di incassi per la divisione che sviluppare le nuove soluzioni tecnologie per le elettriche del futuro.

Nissan ha la necessità, secondo quanto rivelato da una fonte citata da Reuters, di ridiscutere alcuni accordi dell’alleanza con Renault ed, in particolare, i costi relativi all’accesso alle tecnologie di Renault che, in proporzione, risultano decisamente meno favorevoli rispetto ai costi che Renault deve affrontare per accedere alle tecnologia elettriche di Nissan.

In ogni caso, la casa nipponica, che ha confermato ufficialmente che non ostacolerà la fusione (anche se secondo alcuni rumors non vorrebbe che si realizzasse per via della dipendenza troppo stretta di FCA con il mercato nordamericano), avrà una voce in capitolo molto importante nella trattativa. Nel corso delle prossime settimane scopriremo come si evolverà la situazione.

Renault, all’inizio della prossima settimana, dovrebbe dare la sua risposta definitiva alla proposta di FCA. Nel caso tale risposta risultasse affermativa, la trattativa tra Renault e FCA prenderà il via e Nissan potrebbe iniziare a sedersi al tavolo per discutere quelli che saranno gli scenari d’alleanza.

L'autore

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Potresti essere interessato a:
Nissan

Nissan: il CEO Saikawa ad un passo dalle dimissioni

Nissan

Nissan al momento non sta valutando la possibilità di chiedere le dimissioni del CEO Saikawa

Nissan

Nissan Juke: svelata ufficialmente la nuova generazione

Nissan

Nissan Juke: ultimo video teaser prima del debutto della nuova generazione

Lascia un commento