Nissan Leaf
Nissan Leaf

Nissan Leaf è l’auto elettrica più venduta al mondo sino a questo momento. Nonostante ciò in Italia questo modello continua a non ottenere grandi risultati di vendita. Il motivo è da ravvisare nella difficoltà di reperire da parte dei proprietari di questo veicolo una rete di ricarica che consenta con facilità di ricaricare la batteria della propria auto. Questa infatti nel nostro paese non è molto sviluppata. Proprio per questo motivo Nissan ha deciso di proporre questo veicolo con un’offerta davvero interessante definita come ‘e-go All Inclusive’.

Nissan Leaf e-Go All Inclusive: ecco cosa prevede l’offerta

Questa proposta commerciale che riguarda l’elettrica Nissan Leaf prevede che a fronte di un piccolo anticipo e del pagamento di una rata da 299 euro al mese il cliente potrà ottenere una nuova Nissan Leaf, con batteria da 30 kWh che garantirebbe un’autonomia dichiarata fino a 250 km. Inoltre il cliente riceverà anche una cosiddetta box station per la ricarica domestica, con l’installazione da parte di un tecnico di Nissan e infine anche l’App e-go, la quale, in parole povere, permette di individuare facilmente tutte le colonnine elettriche sparse nel nostro paese al fine di poter ricaricare la propria vettura nella maniera più facile possibile. Questa proposta commerciale è stata resa possibile dall’accordo tra Nissan ed Enel Energia con l’obiettivo di rendere più agevole per i possessori di queste auto la ricarica e anche i suoi costi.

Nissan Leaf e-go All Inclusive, l’auto elettrica con “tutto incluso”
Nissan Leaf e-go All Inclusive, l’auto elettrica con “tutto incluso”

Nissan Leaf e-go All Inclusive si ottiene con un piccolo anticipo e una rata da 299 euro al mese. Ricordiamo inoltre anche che alla scadenza del contratto è possibile decidere se restituire la vettura o ottenere un rifinanziamento per il valore rimanente. Grazie all’accordo con Enel Energia ricordiamo che la tariffazione del servizio avviene non in base all’energia utilizzata ma bensì in base ai minuti di utilizzo della presa. L’addebito avviene direttamente sulla carta di credito del cliente.