Nissan prevede di tagliare almeno 5.200 posti di lavoro

Nissan

Nissan prevede di tagliare almeno 5.200 posti di lavoro a livello globale per migliorare le sue prestazioni, più che raddoppiando il numero segnalato all’inizio di quest’anno, secondo diversi rapporti. I tagli dovrebbero essere fatti principalmente nelle fabbriche al di fuori del Giappone, ha confermato il The Guardian aumentando i timori di tagli di posti di lavoro nello stabilimento della casa automobilistica a Sunderland, in Inghilterra, che dà lavoro a 7.000 persone.

I lavoratori Nissan a Sunderland stanno già affrontando incertezza a causa della Brexit e della decisione di Nissan all’inizio di quest’anno di non costruire il SUV XTrail in Gran Bretagna. I tagli si aggiungono al piano di Nissan svelato a maggio per eliminare 4.800 posti di lavoro, rinnovare i modelli di auto e aumentare le scarse vendite negli Stati Uniti

Le perdite di posti di lavoro saranno principalmente nelle fabbriche all’estero con bassi tassi di utilizzo, secondo Reuters. I tagli saranno annunciati insieme ai risultati finanziari di giovedì, ha detto la fonte, che ha rifiutato di essere identificato poiché le informazioni erano ancora private.

Gli analisti prevedono che Nissan pubblicherà una delle sue performance trimestrali più deboli dalla crisi finanziaria globale del 2008 di giovedì. L’utile operativo scenderà del 66 percento a 37,2 miliardi di yen ($ 344 milioni) nel primo trimestre fiscale fino a giugno, secondo la media delle proiezioni degli analisti compilata da Bloomberg. Le vendite diminuiranno del 3 percento a 2,63 trilioni di yen, prevedono gli analisti.

About author

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Related posts
Nissan

Nissan è al lavoro su di un SUV elettrico, ecco le prime informazioni

Nissan

Nissan: il CEO Saikawa ad un passo dalle dimissioni

Nissan

Nissan al momento non sta valutando la possibilità di chiedere le dimissioni del CEO Saikawa

Nissan

Nissan Juke: svelata ufficialmente la nuova generazione