Nissan promette l’opzione “mani libere” in Giappone

Nissan

Nissan ha a lungo sottolineato la necessità di tenere le mani sul volante quando si usa la tecnologia della guida semi-autonoma ProPilot Assist negli Stati Uniti. Ma ora la casa nipponica sta promuovendo una guida veramente a mani libere già da questo autunno nel suo mercato interno giapponese. In quel momento infatti arriverà il sistema ProPilot di seconda generazione, che soddisfa la promessa di Nissan Motor Co. di lanciare un sistema di guida autonoma completa nelle autostrade entro la fine del decennio.

Svelata la scorsa settimana con ProPilot 2.0, l’aggiornamento fa molti progressi rispetto al sistema attuale, che è stato venduto in 350.000 veicoli in tutto il mondo da quando è arrivato sul mercato nel 2016. Il sistema sarà capace in autostrada di cambiare corsia, superare altre macchine e aiutare il conducente con l’uscita dalla corsia. Il sistema attuale non consente il cambio di corsia, ne di prendere ordini dal sistema di navigazione per guidare se stesso verso una destinazione scelta. La nuova tecnologia manterrà la casa giapponese ai vertici nel settore emergente della guida autonoma, un punto chiave della strategia futura del marchio, ha affermato Tetsuya Iijima, direttore generale del dipartimento autonomo di sviluppo della guida dell’auto.

“Tutte le funzioni sono al livello più alto in assoluto”, ha dichiarato Iijima la scorsa settimana durante un briefing al quartier generale globale di Nissan per svelare il nuovo sistema. “Sarà molto difficile per gli altri fare altrettanto o superarci, abbiamo integrato le tecnologie più avanzate”. ProPilot 2.0 integra una collezione di sette telecamere, cinque sensori radar e 12 sensori sonar. Completa il pacchetto con un sistema di navigazione 3D ad alta definizione. Tuttavia, non utilizza lidar, la tecnologia dei sensori basata su laser che al momento sta attirando su di se molte critiche.

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Nissan

Nissan: il CEO Saikawa ad un passo dalle dimissioni

Nissan

Nissan al momento non sta valutando la possibilità di chiedere le dimissioni del CEO Saikawa

Nissan

Nissan Juke: svelata ufficialmente la nuova generazione

Nissan

Nissan Juke: ultimo video teaser prima del debutto della nuova generazione