Opel Corsa-e: la nuova city car elettrica ha oltre 300 chilometri di autonomia

Opel

Tra le novità della nuova generazione di Opel Corsa, la prima sviluppata direttamente dal gruppo PSA che ha rilevato Opel da General Motors un paio d’anni fa, troviamo anche l’inedita versione elettrica, denominata Opel Corsa-e. Il progetto, sviluppato sulla stessa piattaforma della Peugeot e-208, sarà la prima variante della Corsa ad arrivare sul mercato con le prenotazioni che partiranno già nelle prossime settimane.

La nuova Opel Corsa-e, come confermano i primi dati ufficiali diffusi da Opel, integra una batteria da 50 kWh che, nel ciclo WLTP, garantirà un‘autonomia complessiva di 330 chilometri, un valore più che sufficiente per gestire, senza problemi di alcun tipo, la mobilità urbana. Da notare, inoltre, che è possibile caricare sino all’80% della batteria in appena mezz’ora ed il livello di carica può essere monitorato dall’app MyOpel.

La nuova Opel Corsa-e presenterà tre diverse modalità di guida. Oltre alla modalità standard, denominata Normal, sarà possibile scegliere tra le versioni Eco, che permette di massimizzare l’autonomia, e Sport, la modalità che riesce a sfruttare al massimo le potenzialità del motore elettrico in grado di fornire 136 CV e 260 Nm. Con la modalità Sport, la Corsa-e registra un’accelerazione 0-50 km/h da 2,8 secondi e uno 0-100 di 8,1 secondi.

La nuova Opel Corsa è lunga 4,06 metri (circa 4 cm in più rispetto al modello precedente) mentre l’altezza massima è di 1,43 metri (5 cm in meno rispetto al modello precedente). Grazie ad un abbassamento delle sedute, di circa 3 cm, l’abitabilità interna della segmento B della casa tedesca, secondo le prime dichiarazioni ufficiali, non ha subito sostanziali modifiche.

In attesa dell’apertura degli ordini, resta per ora da capire quale sarà il prezzo di partenza della nuova Opel Corsa-e. La city car elettrica, stando alle prime indiscrezioni non ancora confermate in via ufficiale, sarà più economica della versione elettrica della Peugeot 208. Grazie anche al contributo dell’Ecobonus, che in caso di rottamazione offre sino ad un massimo di 6 mila Euro di incentivi sull’acquisto di un modello elettrico come la Corsa-e, il prezzo della city car potrebbe scendere al di sotto dei 20 mila Euro. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

L'autore

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Potresti essere interessato a:
Opel

Opel rende l'e-mobility un'opzione accessibile a tutti

Opel

Opel Corsa: aerodinamica ottimale per meno emissioni

Opel

Opel Grandland X HYBRID4: il nuovo SUV ibrido arriva in Italia

Opel

Opel Corsa-e: la nuova elettrica tedesca disponibile in prenotazione

Lascia un commento