Prende il via questa settimana la produzione della nuova Opel Crossland X, una delle novità più interessanti degli ultimi anni per il marchio Opel, recentemente passato sotto il controllo della francese PSA, che sta completando un consistente processo di rinnovamento dell’intera gamma.

Il nuovo crossover viene realizzato nello stabilimento spagnolo di Saragozza, lo stesso dove dovrebbe essere realizzata la nuova generazione dell’Opel Corsa, ed arriverà sul mercato italiano nel corso del prossimo mese di giugno. In Italia, la nuova Opel Crossland X sarà disponibile con un prezzo di listino di partenza di 16,900 Euro.

Per quanto riguarda la gamma di motorizzazioni, invece, l’ultima arrivata di casa Opel presenta un tre cilindri 1.2 aspirato a benzina in grado di erogare una potenza massima di 82 CV ed un 1.2 turbo declinato in due step di potenza con una versione base da 110 CV ed una versione top, disponibile a richiesta anche con l’automatico a sei marce, da 131 CV. Per quanto riguarda la gamma diesel, che in Italia potrebbe ritagliarsi una fetta di mercato importante, la nuova Opel Crossland X sarà disponibile con un 1.6 litri declinato in due varianti, una da 99 CV ed una seconda da 120 CV.

Entro la fine dell’anno in corso, inoltre, arriverà anche una versione con motore 1.2 bifuel benzina/GPL che andrà ad ampliare la gamma di vetture GPL di casa Opel che rappresenta uno dei punti di forza del brand. Non sono previste versioni con trazione integrale. Il nuovo crossover di casa Opel sarà già acquistabile a partire dalla seconda metà di maggio.

Ulteriori dettagli in merito al listino prezzi ed ai vari allestimenti del nuovo crossover di casa Opel arriveranno già nel corso dei prossimi giorni. Continuate, quindi, a seguirci per saperne di più.