La nuova Porsche 911 GT2 RS si conferma una vera e propria supercar in grado di mettere in mostra prestazioni da urlo in pista. In queste ore, infatti, con un video ufficiale Porsche ha annunciato che un esemplare di Porsche 911 GT2 RS ha realizzato il nuovo primato assoluto sul giro per un’auto di serie sul tracciato del Nurburgring. 

Per la nuova Porsche 911 GT2 RS, guidata in pista dal collaudatore Lars Kern, il miglior tempo sul giro è stato pari a 6’47”3, un tempo da record che permette alla supercar della casa tedesca di conquistare il primato di 6’48″28 che apparteneva alla Radical SR8 LM realizzato nell’oramai lontano 2009.

La nuova ha superato di circa 10 secondi la 918 Spyder, che aveva fatto segnare un tempo di 6’57” nel 2013, e di circa 5 secondi la Lamborghini Huracan Performante. La vettura, inoltre, si è avvicinata moltissimo ai tempi sul giro di prototipi come la McLaren P1 LM che detiene ancora il primato assoluto con 6’43″22.

Ricordiamo che la nuova Porsche 911 GT2 RS può contare sulla spinta di un motore boxer biturbo da 3.8 litri in grado di erogare una potenza massima di ben 700 CV ed una coppia massima di 750 Nm. Il motore è abbinato al cambio automatico a sette marce Pdk ed alla trazione posteriore. Grazie a questo eccellente comparto tecnico, la vettura è in grado di raggiungere una velocità massima di 340 km/h con uno scatto 0-100 km/h completato in appena 2.8 secondi.

Qui di seguito riportiamo il video ufficiale, pubblicato sul canale Youtube di Porsche, che ci mostra, con una camera onboard, il giro veloce realizzato dalla 911 GT2 RS al Nurburgring.