Porsche Cayenne Coupé

Continua il processo di espansione della gamma del Porsche Cayenne Coupé. Nei giorni scorsi, la casa tedesca ha lanciato la versione S del suo nuovo SUV Coupé, una variante intermedia che va completare l’offerta del modello a poche settimane dal lancio. Nel frattempo, Porsche sarebbe a lavoro anche su di una variante ibrida del suo Porsche Cayenne Coupé che, secondo le prime indiscrezioni, potrebbe essere più vicina del previsto.

La nuova versione elettrificata del Porsche Cayenne Coupé, infatti, dovrebbe arrivare già nel corso del 2019. La conferma in merito a quanto detto è arrivata da un manager di Porsche che, nel corso di un evento in Austria, ha rivelato ai media locali l’intenzione di lanciare una versione ibrida del Cayenne Coupé già nel corso dei prossimi mesi andando così a compiere un passo in avanti importante per il completamento della gamma.

Alla base della futura variante ibrida del Porsche Cayenne Coupé ci sarà la stessa soluzione che troviamo per il Cayenne ibrido con un motore turbo benzina V6 supportato da un’unità elettrica per una potenza complessiva di oltre 450 CV. Il sistema ibrido dovrebbe essere supportato da una batteria da 14 kWh in grado di garantire un’autonomia di funzionamento in modalità a zero emissioni prossima ai 50 chilometri.

Da notare che, in futuro, il Porsche Cayenne Coupé potrebbe arrivare anche in una seconda variante ibrida che potrebbe riprendere il motore V8 del Lamborghini Urus supportato adeguatamente da un sistema elettrico in grado di garantire un netto passo in avanti prestazionale per il modello. Questo progetto potrebbe arrivare sul mercato nel corso del 2020.

Ulteriori dettagli in merito al nuovo modello di Porsche potrebbero arrivare già nel corso dei prossimi giorni. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti. Il progetto del Porsche Cayenne Coupé in versione ibrida potrebbe essere svelato in occasione del Salone dell’auto di Francoforte, in programma a settembre, per poi arrivare sul mercato entro fine 2019.