Nelle scorse settimane, Porsche ha confermato che la nuova generazione del Porsche Macan, il D-SUV della casa tedesca, verrà realizzata solo in versione elettrica. Il nuovo modello andrà ad affiancare e non a sostituire l’attuale Macan che resterà sul mercato ancora per diversi anni, dopo il lancio del nuovo SUV elettrico.

In attesa del debutto ufficiale del nuovo Porsche Macan a zero emissioni, si inizia già a parlare di una possibile espansione della gamma. Attualmente, secondo i rumors di queste ore, Porsche starebbe valutando di realizzare una versione SUV Coupé della prossima generazione del Porsche Macan andando così ad ampliare la gamma “rialzata” del brand con un nuovo modello a zero emissioni.

Il progetto del SUV Coupé, è bene specificare, non riguarda l’attuale Porsche Macan supportato da motori termici. L’attuale versione del D-SUV di casa Porsche, infatti, resterà così com’è e riceverà, in futuro, solo degli aggiornamenti estetici e tecnici che serviranno a prolungarne il ciclo di vita al fine di gestire al meglio il processo di transizione tra i motori termici e le soluzioni elettriche.

Ricordiamo che Porsche ha appena lanciato il Cayenne Coupé che, per il momento, sarà un SUV Coupé con motori termici. La casa tedesca, infatti, deve ancora prendere una decisione definitiva in merito alla trasformazione elettrica del Cayenne che potrebbe arrivare in versione a zero emissioni con la prossima generazione, abbandonando i motori termici in via definitiva.

Per quanto riguarda il Porsche Macan, invece, la versione SUV Coupé elettrica potrebbe arrivare molto presto. La nuova generazione del Macan, infatti, arriverà nel 2021 e potrebbe essere seguita dalla sua evoluzione Coupé nel giro di pochi mesi. Ulteriori dettagli in merito alle future strategie di Porsche per il settore elettrico e per la sua gamma SUV arriveranno, di certo, nel corso dei prossimi mesi. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.