Porsche sta richiamando alcune unità di Porsche Panamera Hybrid prodotte nel 2018 negli Stati Uniti. Nel riassunto di richiamo, l’Amministrazione nazionale per la sicurezza del traffico autostradale (NHTSA) afferma che le versioni standard e a ruota lunga della Panamera saranno incluse in questa campagna di sicurezza, insieme ai modelli Sport Turismo 4 E-Hybrid e S E-Hybrid. A quanto pare alla base del richiamo vi sarebbe la scoperta che le linee dei freni anteriori potrebbero corrodersi nel tempo.

Naturalmente, ciò potrebbe influire sulle prestazioni di frenata di queste vetture, cosa che potrebbe in definitiva aumentare il rischio di incidenti e / o lesioni. Fortunatamente, solo una manciata di veicoli sono stati inclusi in questo richiamo e il numero potenziale di unità colpite è di appena 112, secondo l’NHTSA. Il problema è stato inizialmente scoperto l’8 ottobre, nello stabilimento di produzione. Circa un mese dopo, è stato presentato al Comitato per la sicurezza del prodotto, che ha deciso di implementare un richiamo volontario alla sicurezza successivamente ad un’analisi che ne determinava l’origine.

Porsche inizierà a informare i proprietari dei modelli Porsche Panamera Hybrid interessati a breve e il richiamo dovrebbe iniziare il 27 gennaio 2019. La correzione vedrà i tecnici autorizzati dell’azienda sostituire le linee dei freni anteriori e altri componenti dei freni potenzialmente danneggiati gratuitamente. I proprietari interessati possono contattare Porsche al numero 1-800-767-7243 o contattare la hotline di sicurezza del veicolo NHTSA al numero 1-888-327-4236 per ulteriori informazioni su questa campagna di sicurezza.