La nuova Seat Ibiza, disponibile sul mercato europeo da pochi mesi, è, di certo, uno dei modelli principali del marchio Seat. Nella giornata di oggi viene annunciata, in via ufficiale, l’espansione della gamma della Ibiza con l’arrivo di quattro nuove motorizzazioni e di due allestimenti. 

Per quanto riguarda i motori, da oggi la nuova Seat Ibiza può essere ordinata con il nuovo 1.0 TGI da 90 CV dotato di doppia alimentazione benzina/metano ed abbinato al cambio manuale a 5 marce. Si tratta di una variante molto interessante che, grazie alle potenzialità del metano, si caratterizzerà per costi d’esercizio contenuti.

In listino c’è spazio anche per il nuovo benzina 1.0 Eco TSI da 115 CV abbinato al cambio automatico DSG e per il più potente 1.5 TSI EVO da 150 CV che segna il debutto in Italia della nuova Ibiza FR, la variante più sportiva della city car spagnola. Tra le novità troviamo anche il nuovo 1.6 TDI declinato nelle versioni da 80 e 95 CV.  

Per quanto riguarda, invece, i nuovi allestimenti disponibili, da oggi sarà possibile ordinare la Seat Ibiza in versione Reference, nuovo allestimento entry level della segmento B spagnola, o in versione Business, una variante pensata per i professionisti che utilizzano per molto tempo durante la giornata la vettura.

La nuova Ibiza Reference include nella dotazione di serie diversi elementi come i cerchi in acciaio da 15 pollici, il climatizzatore manuale, la chiusura centralizzata, il sedile guidatore regolabile in altezza, Front Assist, sistema di controllo pressione pneumatici, Hill Hold Control e limitatore della velocità. Per chi sceglie la variante con 1.0 TGI da 90 CV, la dotazione della Reference include anche  il sistema d’infotainment Seat Media System Color con display touch da 5 pollici.

La versione Business della Ibiza, invece, presenta di serie il Navigation Pack che offre un display touch da 8 pollici e navigatore satellitare con cartografia europea, i cerchi in lega da 15 pollici, il ruotino di scorta, la vernice metallizzata e i fari fendinebbia.