Smart sarà presto prodotta in Cina, trovata l’intesa tra Daimler e Geely

Smart
nuova Smart Elettrica

Il gruppo Daimler ha annunciato di aver creato una joint venture con il suo principale azionista cinese Geely per il rilancio di Smart. La prossima generazione della piccola vettura sarà prodotta in Cina da Geely in una fabbrica appositamente costruita in Cina. Lo hanno dichiarato Daimler e Geely giovedì. I nuovi modelli saranno puramente elettrici e dal 2022 arriveranno sul mercato. La joint venture 50:50 dovrebbe essere stabilita entro la fine del 2019. I dettagli finanziari non sono stati divulgati.

Le due aziende hanno annunciato una nuova Joint Venture al 50% per la nuova Smart

Lo sviluppo e la produzione della futura Smart si svolgeranno in Cina in futuro. Nel precedente sito di produzione intelligente di Hambach in Francia, Smart continuerà a essere prodotta fino al lancio sul mercato dei nuovi modelli. Allo stesso tempo, la produzione delle auto compatte del nuovo marchio EQ di Daimler sarà allestita lì. Daimler spera in questa maniera di rendere redditizia la casa automobilistica di micro car che fino ad oggi non ha mai garantito utili ma solo perdite. Il Presidente di Geely, Li Shufu ha detto che intende rilanciare il marchio a livello globale al pari di quanto avvenuto con Volvo e Lotus.

Ti potrebbe interessare: Smart diventa cinese? secondo il Financial Times l’annuncio è vicino

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Smart

smart Final Collector's Edition: chiusura col botto

Smart

smart fortwo pureblack: la serie in tiratura limitata

Smart

Smart saluta i motori a combustione con l'edizione limitata Final Collector

Smart

Daimler smetterà di vendere Smart in Nord America

Lascia un commento