Subaru

Subaru lancerà due modelli con motore ibrido, alimentato da una versione elettrificata del suo motore boxer, al salone di Ginevra a marzo. I due modelli attualmente non ancora specificati, che saranno etichettati come auto e-boxer, saranno le prime auto elettrificate dell’azienda nel mercato europeo. Mentre la casa nipponica deve ancora rivelare quali saranno i modelli adattati, è probabile che siano auto presenti nella gamma attuale. Ricordiamo che di recente al Salone di Tokyo la società giapponese ha presentato un Forester Advance Sport Concept, in cui è stato mostrato in anteprima una versione con un powertrain di e-boxer.

Non è ancora noto quale dimensione del motore boxer Subaru utilizzerà per il powertrain e-boxer o se il sistema sarà un ibrido puro o un plug-in. L’azienda ha in precedenza accennato al fatto che un futuro WRX STi potrebbe utilizzare un powertrain ibrido plug-in, perché norme sempre più rigorose sulle emissioni escluderebbero l’uso del motore boxer turbo da 2,5 litri nel modello più recente. Ricordiamo infine che nel 2013 Subaru ha lanciato una XV Hybrid in Giappone e negli Stati Uniti. Quella macchina accoppiava un motore boxer da 2,0 litri con 148 CV ad un motore elettrico da 14 CV. Lo scorso anno l’azienda ha anche lanciato un plug-in Crosstrek Hybrid negli Stati Uniti.