Svelate le BMW X5 e X6 M Competition

BMWNews
BMW X5 e X6 M Competition - 1

Sembrano nate per correre le nuove BMW X5 e X6 M Competition, grazie a prestazioni da vere sportive e cavalleria da vendere. Nonostante infatti si stia mettendo in atto uno pseudo terrore a causa delle nuove norme sulle emissioni, di prossima applicazione, i SUV continuano ad essere le vetture maggiormente desiderate. Meglio se grossi e potenti.

BMW X5 e X6 M Competition - 2

Quasi a voler ascoltare questa linea di pensiero, BMW ha pensato bene di soddisfare le richieste svelando le nuovissime BMW X5 e X6 M Competition. La crisi ambientale sembra accantonata se guardiamo alla potente motorizzazione V8 che nascondono sotto al cofano, e alle linee dinamiche delle rispettive carrozzerie.

Siamo alla terza generazione

Entrambe le vetture presentate oggi sono ormai giunte alla terza generazione. Tutte e due sono equipaggiate con l’ormai noto V8 Biturbo da 4,4 litri esasperato fino a 620 cavalli di potenza (per intenderci, la stessa potenza che sviluppa una McLaren MP4/12C) che consente prestazioni da supercar. Il classico dato dello 0-100 km/h dice che il cronometro si ferma ad appena 3,9 secondi, che diventano 3,8 per la X6 M Competition. La velocità massima viene limitata a 250 km/h.

BMW X5 e X6 M Competition - 3

Tuttavia se si acquista il pacchetto M Driver’s Pack, il limitatore viene sbloccato e entrambe le SUV raggiungono addirittura i 290 km/h. La X5 M e la X6 M sono dotate del cambio automatico ad otto marce con trazione integrale abbinata al differenziale M attivo. Inoltre, secondo quanto dichiarato da BMW, il nuovo ancoraggio del motore al telaio aumenta la rigidità strutturale delle vetture.

Anche i sistemi di raffreddamento e lubrificazione sono stati studiati per permettere di realizzare le migliori prestazioni possibili, anche se le vetture dovessero essere utilizzate in pista. Spicca a tal proposito l’impianto frenante dotato di dischi carboceramici.

Aggressività ai massimi livelli

L’aggressività è sicuramente una delle caratteristiche che salta subito all’occhio quando si osservano le BMW X5 e X6, la carrozzeria è “espressione visiva della potenza suprema” come dichiarato da BMW. Non mancano infatti le grandi prese d’aria sul frontale, la calandra maggiorata, gli sfoghi posti dietro le ruote posteriori, lo spoiler sopra il lunotto e il diffusore posteriore. Irrinunciabile lo scarico sportivo che regala al V8 un sound di tutto rispetto.

BMW X5 e X6 M Competition - 4

Sulle nuove BMW X5 e X6 sono stati condotti intesi lavori di sviluppo, sfruttando anche circuiti come quello del vecchio Nürbugring o le strutture per il collaudo di Miramas e Arjeplog. La presentazione ufficiale delle due SUV avverrà al prossimo Salone di Los Angeles, in programma dal 22 novembre al 2 dicembre prossimi, per comparire nei concessionari a partire dalla primavera del 2020.

L'autore

Guardo alle sfide del settore automotive con grande attenzione e al motorsport (anche quello minore) con approccio critico, da appassionato. Cerco di trasmettere questo in ciò che scrivo ogni giorno.
    Potresti essere interessato a:
    News

    ZF rende i trasporti pubblici locali intelligenti e con basse emissioni

    News

    Lancia Ypsilon, ecco la serie Monogram

    News

    Idrogeno: le Case chiedono più infrastrutture in Europa

    News

    Pininfarina Crossover arriverà l'anno prossimo per sfidare Lamborghini Urus

    in questo momento ti trovi Offline