Tesla

Dopo aver più che raddoppiato la produzione di veicoli nel 2018, Tesla lo scorso anno ha spinto da solo le vendite di veicoli elettrici negli Stati Uniti a nuove altezze. Secondo il blog industriale InsideEVs, negli ultimi 12 mesi la società ha rappresentato oltre il 50% delle vendite di auto elettriche negli Stati Uniti, poiché il Model 3 è cresciuto fino a diventare il primo modello elettrico ad entrare nel mercato di massa degli Stati Uniti.

Tesla grazie alla nuova Model 3 è leader indiscusso nelle vendite di auto elettriche negli Stati Uniti

Tesla, secondo quanto riferito, ha venduto quasi 140.000 unità della sua berlina elettrica Model 3, superando nettamente la seconda auto elettrica più popolare, l’ibrida Toyota Prius Prime. Tesla Model X e Model S sono state rispettivamente il terzo e quarto modello elettrico più popolare nel 2018. Con questi risultati dunque il 2018 della casa automobilistica di Elon Musk si è concluso in maniera trionfale. Questo dopo che ad inizio anno i numerosi problemi alla produzione di Model 3 avevano creato non pochi ritardi alla società del numero uno Elon Musk che poi aveva fatto parlare di sé anche in seguito ad una serie di affermazioni su Twitter che gli sono costati una multa salata per aver fatto aumentare e diminuire le quotazioni della sua società in Borsa.