Tempo di lettura: 1 minuto
Tesla

In occasione dell’inaugurazione dei lavori di costruzione della nuova Gigafactory 3 in Cina vicino a Shanghai, il numero uno di Tesla, l’amministratore delegato Elon Musk ha fatto importanti rivelazioni. Il CEO ha dichiarato che nella fabbrica che verrà finita entro fine anno verranno realizzate solo le versioni più economiche di Tesla Model 3 e Model Y. Viceversa le versioni più costose di questi due modelli e anche le altre auto che fanno parte della gamma della casa americana e cioè Model S e Model X continueranno ad essere prodotte in USA ed importate dalla Cina.

Importanti dichiarazioni di Elon Musk in sede di inaugurazione dei lavori di costruzione della nuova Gigafactory in Cina

Questa è una novità davvero importanti in quanto in precedenza, si riteneva che tutti i veicoli Model 3 per il mercato cinese sarebbero stati costruiti presso Gigafactory 3. A quanto pare le cose non stanno così. Elon Musk ha però confermato che i primi modelli saranno prodotti in Cina entro la fine del 2019 e questo dovrebbe dare un grosso slancio alle vendite della casa automobilistica americana nel grande paese asiatico. Infine l’amministratore delegato della società di auto elettriche ha pure dichiarato: “Questo sarà il Tesla cGigafactory più avanzato al mondo e probabilmente una delle fabbriche più avanzate al mondo di qualsiasi settore.”