Tesla Model 3

Si espande ancora la gamma della Tesla Model 3 con il debutto della nuova Model 3 Standard Range Plus, la nuova versione base dell’entry level della casa costruttrice americana. Il nuovo modello è già ordinabile, tramite il sito ufficiale di Tesla, ad un prezzo di 48,500 Euro. Come per tutti gli altri modelli di casa Tesla ci sono da considerare anche 980 Euro relativi al “supplemento documenti legali e messa a disposizione”.

In totale, la spesa per l’acquisto della nuova Model 3 è di 49.480 Euro. Grazie all’Ecobonus, in ogni caso, è possibile ottenere uno sconto di 6 mila Euro (in caso di rottamazione) o di 4 mila Euro (senza rottamazione) sul prezzo finale d’acquisto dell’elettrica di Tesla. La nuova Tesla Model 3 Standard Range Plus costa 10.600 Euro in meno (circa il 18% in meno) della Long Range.

Tesla Model 3

La nuova Standard Range Plus è, di fatto, l’attesa versione a motore singolo e trazione posteriore della Tesla Model 3 che può contare su di una capacità della batteria leggermente inferiore che garantisce, in ogni caso, la possibilità di poter sfruttare un’autonomia, nel ciclo WLTP, pari a ben 415 chilometri.

Da notare, inoltre, che Tesla ha in cantiere ancora un’altra versione “base” della Model 3, denominata semplicemente Standard Range e già disponibile negli USA ad un prezzo di 35 mila dollari e con un’autonomia di 352 chilometri (calcolata secondo il ciclo d’omologazione americano EPA).

La nuova Tesla Model 3 Standard Range Plus presenta un motore elettrico collegato all’asse posteriore che garantisce uno 0-100 km/h di 5.6 secondi ed una velocità massima di 225 km/h. Da notare, inoltre, che la vettura presenta di serie il pilota automatico mentre la funzionalità di guida autonoma completa comporta una spesa extra di 5.700 Euro.

E’ possibile configurare ed ordinare la Tesla Model 3 in versione Standard Range Plus direttamente online, tramite il configuratore presente sul sito della casa americana. Da notare che, a differenza degli altri modelli, al momento il sito di Tesla non chiarisce ancora le tempistiche di consegna della nuova versione della Model 3 per il mercato italiano.