Tesla Model 3 è in grado di ricaricarsi il 20% più velocemente dopo l’aggiornamento del software

Tesla
Tesla Model 3

Tesla ha apportato diverse modifiche alle sue funzionalità di ricarica ultimamente e con un nuovo aggiornamento del software, Tesla Model 3 ora si ricarica il 20% più velocemente.
All’inizio di quest’anno, Tesla ha lanciato il suo nuovo Supercharger V3 che ha spinto il tasso di ricarica fino a 250 kW, che rappresenta un nuovo massimo per i veicoli elettrici attualmente in produzione. Allo stesso tempo, Tesla ha sbloccato ancora più energia dalle sue attuali stazioni Supercharger passando da 120 kW a 150 KW di portata massima. L’aggiornamento mette in evidenza quanto lavoro stia avvenendo dietro le quinte del software sui veicoli di Tesla per migliorare la velocità di ricarica e migliorare l’utilizzo della rete di Supercharger esistente.

Tesla Model 3 ora si ricarica il 20% più velocemente grazie ad un nuovo aggiornamento over the air

La differenza principale tra le due versioni del software è rappresentata dalla rapidità con cui la velocità di ricarica aumenta. Nell’aggiornamento 2019.20, la velocità di ricarica aumenta molto più rapidamente, con conseguente aumento dell’autonomia nei primi minuti della carica. Ciò è probabilmente dovuto a una migliore implementazione della nuova funzione di riscaldamento della batteria che inizia a riscaldare la batteria per una ricarica ottimale quando il veicolo inizia ad andare verso una stazione di ricarica. Il riscaldamento della batteria è stato inizialmente implementato in una versione precedente del software, ma come in tutte le cose, questi nuovi risultati rendono chiaro che Tesla continua a perfezionarlo e migliorarlo con ogni aggiornamento.

 

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Tesla

Tesla annuncia la nuova rete neurale "Deep Rain" per i suoi tergicristalli automatici

Tesla

Tesla fa perdere valore alle auto di lusso

Tesla

Tesla vuole utilizzare liquidi per riscaldare e raffreddare i sedili di nuova generazione

Tesla

Tesla Semi: 15 esemplari del futuro camion elettrico arricchiranno la gamma della Pepsi

Lascia un commento

in questo momento ti trovi Offline