Tesla Model 3: già oltre 27 mila ordini in Europa

Tesla
tesla model 3

Tesla Model 3 in Europa avrebbe già ricevuto oltre 27.000 ordini (27.119 al 25 marzo 2019) rispetto a circa 20.000 all’inizio di febbraio. Dato che i numeri non sono ufficiali, questo ci dà solo un assaggio della domanda per la recente berlina elettrica della casa automobilistica di Elon Musk. La maggior parte degli ordini proviene dalla Germania (oltre 8.000) , Norvegia (oltre 5.000) e Paesi Bassi (oltre 3.000). La domanda in Germania, dimostra la competitività di Tesla sul suolo nazionale dei produttori tedeschi.

La berlina elettrica ha già ottenuto più di 27 mila ordini nel nostro continente

Rispetto al ritmo attuale delle consegne che sono circa 10.000 al mese, Tesla dovrebbe essere impegnata a consegnare esemplari di Tesla Model 3 per i prossimi mesi almeno in Europa. Questo mese già circa 3.500 sono stati immatricolati in Norvegia. Sembra che nel prossimo futuro Tesla non avrà alcun problema dal lato della domanda poiché attualmente la versione standard della berlina in Nord America e le versioni Performance in Europa / Cina mantengono la fabbrica a piena velocità. Inoltre nel 2019 la vettura si è già confermata come l’EV più venduto in Europa superando Renault Zoe e Nissan Leaf. 

Ti potrebbe interessare: Tesla sta aggiornando il suo browser Internet in-car con Google Chromium

 

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Tesla

Tesla annuncia la nuova rete neurale "Deep Rain" per i suoi tergicristalli automatici

Tesla

Tesla fa perdere valore alle auto di lusso

Tesla

Tesla vuole utilizzare liquidi per riscaldare e raffreddare i sedili di nuova generazione

Tesla

Tesla Semi: 15 esemplari del futuro camion elettrico arricchiranno la gamma della Pepsi

Lascia un commento

in questo momento ti trovi Offline