Tesla Model S: distrutto il record al Nurburgring della Porsche Taycan?

Tesla

Secondo un inviato del magazine tedesco Auto Motor und Sport che ha effettuato delle misurazioni manuali dei tempi sul giro di alcuni modelli al Nurburgring, la Tesla Model S potrebbe aver distrutto il record della Porsche Taycan sul tracciato tedesco. L’elettrica di casa Porsche, come annunciato lo scorso agosto, ha girato al Nurburgring in 7 minuti e 43 secondi facendo segnare il record assoluto per un’elettrica a quattro porte lungo gli oltre 20 chilometri dell’Inferno Verde.

Stando ai dati, non ufficiali, raccolti da Auto Motor und Sport, la Tesla Model S, nella nuova versione Plaid, dotata di tre motori elettrici e diversi accorgimenti tecnici tesi al miglioramento delle performance, avrebbe abbassato il record sul giro della rivale tedesca di circa 20 secondi. Il tempo sul giro della Tesla Model S in questa nuova versione al Nurburgring dovrebbe essere di circa 7 minuti e 23 secondi. Il risultato, se confermato ufficiale, rappresenterebbe un incrementabile successo per Tesla e per la sua Model S che potrebbe essere riuscita a stracciare il record fatto registrare poche settimane dalla Taycan.

Ricordiamo che in questi giorni al Nurburgring stanno girando diversi prototipi della Tesla Model S tra cui la versione Plaid dotata dei nuovi potenziamenti in grado di massimizzarne le performance. A portare in pista questa versione della Model S dovrebbe essere stato Thomas Mutsch, esperto pilota che ha già dimostrato in passato di poter offrire prestazioni eccellenti lungo le curve dell’Inferno Verde tedesco con diversi modelli.

Per ora, in conclusione, non ci resta che attendere l’annuncio ufficiale da parte di Tesla in merito al giro record della Tesla Model S. Ricordiamo che la scorsa settimana l’elettrica della casa americana ha fatto registrare un tempo da record anche sul tracciato americano di Laguna Seca, confermando il suo carattere sportivo messo subito in mostra dopo l’annuncio del record della Taycan da parte di Porsche. Ulteriori aggiornamenti sulla questione potrebbero arrivare nel corso delle prossime ore. Continuate a seguirci per saperne di più.

L'autore

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Potresti essere interessato a:
Tesla

Tesla annuncia la nuova rete neurale "Deep Rain" per i suoi tergicristalli automatici

Tesla

Tesla fa perdere valore alle auto di lusso

Tesla

Tesla vuole utilizzare liquidi per riscaldare e raffreddare i sedili di nuova generazione

Tesla

Tesla Semi: 15 esemplari del futuro camion elettrico arricchiranno la gamma della Pepsi

Lascia un commento

in questo momento ti trovi Offline