Tesla Model 3 esplode dopo un incidente con un camion

Tesla

Nelle scorse ore una Tesla Model 3 è esplosa dopo un incidente con un carro attrezzi a Mosca. Secondo quanto riferito, il veicolo stava utilizzando il pilota automatico al momento dell’incidente. L’uomo d’affari russo Alexey Tretyakov stava guidando la sua Model 3 ieri sera quando ha colpito un carro attrezzi che stava riparando un veicolo sull’autostrada vicino a Mosca. Secondo i media locali, lui e i suoi due bambini sono stati gravemente feriti e trasportati in ospedale. Tretyakov ha ora confermato di aver avuto una gamba rotta e che i suoi figli hanno avuto lividi, ma per il resto tutti stanno bene. La Model 3 avrebbe preso fuoco poco dopo l’incidente per poi esplodere. I passanti hanno realizzato diversi video impressionanti dell’incendio e delle seguenti esplosioni, avvenute mentre c’era ancora un traffico intenso attorno al veicolo in fiamme.

Secondo il media russo Zvezda , la polizia ritiene che la Tesla Model 3 stesse utilizzando in quel momento il sistema di guida semi autonoma Autopilot. Lo stesso Tretyakov successivamente ha confermato ciò. Ci sono stati precedenti incidenti che hanno coinvolto veicoli Tesla con l’autopilota inserito che si sono schiantati contro veicoli fermi o in stallo sull’autostrada, tra cui un incidente mortale con un camion dei rifiuti in Cina nel 2016. Tesla chiede ai conducenti di tenere sempre le mani sul volante quando usano il pilota automatico e di essere pronti a prendere il controllo in qualsiasi momento.

La casa automobilistica insiste sul fatto che guidare l’Autopilot è più sicuro che guidare senza e che i suoi veicoli hanno molte meno probabilità di prendere fuoco rispetto ai veicoli a gas. La casa americana sostiene tali affermazioni con rapporti trimestrali sulla sicurezza. Nel suo ultimo rapporto sulla sicurezza, Tesla ha affermato che c’era un incendio di un veicolo Tesla ogni 170 milioni di miglia percorse tra il 2012 e il 2018 rispetto a un incendio di un veicolo ogni 19 milioni di miglia percorse negli Stati Uniti da un’auto con motore a combustione.

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Tesla

Tesla Supercharger: continua l'espansione dei punti di ricarica per le auto di Elon Musk

Tesla

Tesla Model 3: Novitec accentua il look da sportiva

Tesla

Tesla Model B sarà il nome del futuro pick up?

Tesla

Tesla rilascia una nuova immagine della Gigafactory di Shanghai

Lascia un commento