Tesla Sentry Mode: arrivano nuovi dettagli sulla funzione

Tesla

Tesla sta gradualmente rilasciando la sua nuova funzione Sentry Mode per scoraggiare i break-in e stiamo imparando nuovi interessanti dettagli sulla modalità man mano che raggiunge altri possessori di Model 3. Come riportato la scorsa settimana, Tesla ha lanciato la nuova modalità Sentry per “proteggere da effrazioni e furti”. Il sistema utilizza le telecamere del pilota automatico per “rilevare potenziali minacce” e attraversa diversi livelli di allarme in base alle “minacce” rilevate.

Tesla descrive la modalità Sentry in un nuovo avviso quando lo si attiva: “La modalità Sentry consente al veicolo di essere a conoscenza dell’ambiente circostante mentre è parcheggiato utilizzando sensori, microfoni, fotocamere e computer. Mentre è attivo, Sentry Mode valuta il rischio di furti o atti vandalici, registra video, attiva gli allarmi visivi e acustici e ti invia notifiche mobili se necessario. ”

Alcuni proprietari di Tesla erano preoccupati per la potenza utilizzata per azionare la funzione quando l’auto è inattiva. La casa automobilistica ha confermato che il consumo della batteria richiesto per attivare la funzione è minimo. La compagnia ha scritto nello stesso avvertimento: l’energia della batteria aggiuntiva viene consumata mentre la modalità Sentry è attiva. Per abilitare la modalità Sentry il livello della batteria deve essere superiore al 20%.

“Sentry Mode invierà filmati registrati a Tesla per il backup temporaneo e il miglioramento delle funzionalità. Puoi abilitare o disabilitare questa raccolta di immagini in qualsiasi momento tramite l’impostazione di clip video CONDIVISIONE DATI in Comandi> Impostazioni> Sicurezza e sicurezza. Si prega di fare riferimento al Manuale del proprietario per ulteriori informazioni.” L’iniziativa dovrebbe impedire la perdita del filmato in caso di perdita dell’unità USB. Tesla sta rilasciando lentamente la nuova modalità Sentry alla sua flotta. Potrebbe volerci un po’ prima che essa arrivi in tutta la flotta. Il CEO Elon Musk ha detto che la sua società pubblicherà un nuovo aggiornamento per rendere più semplice l’attivazione della funzione durante il parcheggio.

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Tesla

Elon Musk: nessun piano per le sospensioni pneumatiche per Tesla Model 3

Tesla

Tesla Pickup: ecco tutto ciò che sappiamo

Tesla

Tesla avvia le vendite del Model 3 in Corea del Sud

Tesla

Tesla Model 3 esplode dopo un incidente con un camion

Lascia un commento