Tesla: un suo dirigente passa a Lucid Motors

Tesla

Il capo della produzione di Tesla, responsabile della fabbrica di Fremont, Peter Hochholdinger, occuperà una posizione simile in Lucid Motors, una startup di auto elettriche che vorrebbe presto passare alla produzione. La scorsa settimana, è stato rivelato che Hochholdinger avrebbe lasciato Tesla dopo oltre tre anni come capo della produzione presso la casa automobilistica elettrica.

Sulla base di fonti interne era stato detto che Hochholdinger aveva lasciato, ma né Tesla né l’esecutivo hanno voluto commentare. Ora abbiamo capito che il motivo era che stava passando alla concorrenza: Lucid Motors. Lucid Motors è stata avviata da un ex membro del consiglio di Tesla, Peter Rawlinson, l’ex ingegnere capo della Tesla Model S. Molti altri ingegneri e dirigenti di Tesla si sono uniti alla startup e ora anche Hochholdinger si aggiunge al team.

Oggi, la startup ha annunciato che il veterano di Tesla e Audi si unirà a loro nelle vesti di Vice President of Manufacturing e guiderà “le operazioni di produzione globale di Lucid, a partire dallo stabilimento di Lucid a Casa Grande in Arizona e dall’ingegneria di produzione”.

Rawlinson ha commentato: “siamo lieti di dare il benvenuto a Peter nel team di Lucid. La vasta esperienza di Peter e la sua comprovata leadership nella produzione di veicoli premium si dimostreranno inestimabili mentre continuiamo i nostri progressi verso il lancio di Lucid Air e dei modelli futuri. Entrando in Lucid, Peter ha il potere di creare un processo di produzione leader del settore che fornirà i prodotti di qualità richiesti e meritati dai nostri clienti esigenti. ”

Nel 2017, Lucid Motors ha annunciato un aggressivo prezzo base di $ 60.000 dollari per la sua lussuosa berlina completamente elettrica, la Lucid Air, con un’autonomia di 240 miglia e alcune altre caratteristiche interessanti. A quel tempo, Lucid svelò anche il suo piano per una fabbrica da 700 milioni di dollari in Arizona per produrre l’Air nel 2018.

Tuttavia, Lucid ha avuto difficoltà a reperire il capitale necessario per avviare la costruzione dell’impianto fino a quando non si è assicurata oltre $ 1 miliardo di investimenti dall’Arabia Saudita alla fine dello scorso anno. Ora pianifica di iniziare la produzione nel 2020.

About author

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
    Related posts
    Tesla

    Tesla aggiorna nuovamente i prezzi

    Tesla

    Il valore del marchio di Tesla è salito del 60% nel 2018

    Tesla

    Tesla Model 3 vince il "Car of The Year 2019" di Auto Express

    Tesla

    Tesla si prepara ad aumentare la produzione

    Lascia un commento