La nuova Toyota Supra potrebbe essere così

Toyota

Un’e-mail inviata da Toyota Germania ha presumibilmente condiviso le immagini della nuova Toyota Supra prima della sua rivelazione ufficiale al North American International Auto Show di Detroit il mese prossimo. Un utente tedesco del sito SupraMkV.com, appassionato di Supra, ha pubblicato le immagini venerdì, sostenendo di averle ricevute da Toyota Germania dopo aver firmato una lista d’attesa per il modello.

“Non so se queste immagini sono già ampiamente conosciute, ma le ho trovate in una e-mail di Toyota Germania quando mi sono iscritto in una lista d’attesa per la nuova Toyota Supra”, ha dichiarato l’utente. “Nell’e-mail, Toyota Germania ha scritto ‘Grazie per esserti iscritto alla lista d’attesa di Toyota GR Supra.” Un dettaglio degno di nota è che il testo dell’email ufficiale inserisce un prefisso Gazoo Racing (GR) sul nome della Supra, il che implica che il Grand Tourer potrebbe essere chiamato GR Supra in Germania o nel mercato europeo, se non altrove.

Il veicolo raffigurato presenta una quasi perfetta somiglianza con altre presunte immagini trapelate della quinta generazione di Toyota Supra, compresa un’immagine del design posteriore della vettura poco prima di Natale. L’auto mostrata in quella foto condivide le prese d’aria del parafango anteriore con la Supra nelle foto che sono emerse oggi, dunque ciò rende l’immagine più che plausibile.

About author

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Related posts
Toyota

Toyota annuncia il lancio della nuova Corolla in Giappone

Toyota

Toyota Corolla è l'auto più venduta nel mondo nella prima metà del 2019

Toyota

Toyota Mirai, l'auto a idrogeno riceverà un importante aggiornamento

Toyota

Toyota interromperà la produzione nel Regno Unito il giorno successivo alla Brexit