Nuova Toyota Mirai: le prime immagini

Toyota
Nuova Toyota Mirai

Sono state pubblicate nelle scorse ore le prime immagini della nuova Toyota Mirai. Se la vettura che conosciamo, la prima generazione, è un’auto con un design molto in anticipo sui tempi, alla ricerca di un’immagine di modernità e di efficienza aerodinamica superiore, lo stesso non si può dire della seconda generazione. Il suo successore infatti sembra un’auto leggermente più ordinaria. Il 24 ottobre questo prototipo sarà esposto a Tokyo. Innanzi tutto notiamo un aumento delle dimensioni. Adesso l’auto è lunga 4.975 millimetri, larga 1.885 mm e alta 1.470 mm. Tra gli assi ha una distanza di 2.920 mm.

Siamo di fronte alle proporzioni tipiche di un grande berlina a propulsione posteriore , con le ruote anteriori più avanzate e un tetto in stile fastback . E così è internamente, la forza motrice del motore elettrico va alle ruote posteriori. Inoltre, la maggiore dimensione consente di avere una maggiore capacità di stoccaggio dell’idrogeno, aumentando così la sua autonomia. Toyota rivela che percorrerà il 30% in più di distanza rispetto alla generazione precedente (circa 434 chilometri), quindi parliamo di 565 chilometri. La capacità dei serbatoi ad alta pressione al momento è sconosciuta.

Mancano molti dati nel comunicato stampa, quindi non sappiamo nulla del motore oltre la sua posizione, non conosciamo la potenza che la cella a combustibile sviluppa. Sappiamo che la seconda generazione della batteria è più efficiente e consentirà una maggiore conversione di energia dall’idrogeno ad alta pressione. Tornando al design, Yoshikazu Tanaka, ingegnere capo di Mirai, ha dichiarato: “Abbiamo lavorato per realizzare un’auto che i clienti vogliono sempre guidare, un’auto che ha un design accattivante ed emotivo e una prestazione dinamica e reattiva per disegnare un sorriso sul volto del conducente” .

Nuova Toyota Mirai

L’ architettura TNGA consente di ridurre il baricentro dell’auto posizionando gli elementi in una posizione più bassa, il che consente una maggiore flessibilità nel design.

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Toyota

Nuova Toyota Yaris: svelata la quarta generazione del "Piccolo Genio" nipponico

Toyota

Toyota e Lexus lanceranno tre veicoli elettrici entro il 2021

Toyota

Toyota estende la garanzia della batteria ibrida a 10 anni

Toyota

Toyota ha annunciato oggi "LQ", un concept che vuole costruire un legame emotivo con il conducente

in questo momento ti trovi Offline