Toyota collauda i suoi prototipi di auto autonome in Europa

Toyota

Toyota si è concentrata completamente sulla tecnologia ibrida negli scorsi anni. Adesso però la casa nipponica sembra finalmente occuparsi anche di altre tecnologie destinate a modificare rapidamente il settore. La divisione europea della società giapponese ha appena informato di aver avviato test di guida autonomi sulle strade pubbliche europee. Toyota ha eseguito il movimento dopo aver effettuato simulazioni e test in circuiti chiusi. Test che, come sottolineano, si sono conclusi con successo. Ora, Toyota sta portando i suoi sistemi di guida autonomi in un vero ambiente urbano, in particolare nel centro della città di Bruxelles in Belgio.

Toyota ha scelto una Lexus LS per eseguire il progetto che prevede test di guida autonomi. Questi test saranno sviluppati nei prossimi 13 mesi con una rotta fissa che è già stata stabilita e che sarà coperta più volte. Da Toyota Motor Europe hanno spiegato che l’intenzione è che “i computer vedano e comprendano l’ambiente che li circonda”. L’obiettivo finale della casa giapponese con la sua tecnologia di guida autonoma, è ” che non ci siano più vittime a causa di incidenti stradali” . Nel corso del progetto di guida autonoma su strade pubbliche si cercherà di studiare a fondo ‘il complesso e imprevedibile comportamento umano’ , così come i requisiti della tecnologia di adattamento.

Oltre ai test europei a circuito chiuso, Toyota ha effettuato test  su strade pubbliche in Giappone e negli Stati Uniti . Ma ora, la sua tecnologia dovrà adattarsi ai requisiti europei. Per questo, la Lexus LS che utilizzerà ha sensori LIDAR, radar, telecamere e un sistema di posizionamento di grande precisione. In questo veicolo che circolerà per le strade di Bruxelles, in Belgio, ci sarà un autista per motivi di sicurezza, accompagnato da un operatore che supervisionerà l’intero sistema. Il conducente può in qualsiasi momento scavalcare il sistema di controllo automatico della guida e intervenire nella guida.

 

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Toyota

Toyota Yaris: la nuova generazione potrà contare su diverse varianti sportive

Toyota

Toyota Ultra-Compact BEV: prima immagine del veicolo

Toyota

Best Global Brands 2019: Toyota al primo posto nell’automotive

Toyota

Nuova Toyota Yaris: svelata la quarta generazione del "Piccolo Genio" nipponico

in questo momento ti trovi Offline