Toyota Prius

Toyota Prius è stata ridisegnata e ora viene offerta per la prima volta con la possibilità di una trasmissione a trazione integrale fuori dal mercato giapponese. Rivelato alla vigilia del Motor Show di Los Angeles del 2018, la rinnovata Prius per il 2019 arriva con un nuovo look e una nuova tecnologia di trasmissione. I fari a LED di nuova generazione appaiono nella parte anteriore e sono più sottili e luminosi di prima. Toyota ha anche dotato la sua auto di un nuovo paraurti anteriore, che a suo dire è più pulito.

Altre modifiche si trovano sul retro della nuova Toyota Prius. I fanali posteriori sono stati completamente aggiornati con un nuovo design orizzontale, mentre c’è anche un nuovo portellone. Inoltre due nuovi colori della carrozzeria sono stati aggiunti alla gamma dell’auto, e anche i nuovi design delle ruote in lega fanno parte del lifting. Le cose cambiano molto meno all’interno. Toyota ha modificato il layout di alcuni quadri elettrici, il che significa che il pad di ricarica wireless per smartphone è stato ampliato e la navigazione è stata aggiornata per fornire istruzioni turn-by-turn sul display head-up. Il marchio afferma inoltre che l’unità di infotainment Touch 2 è ora più reattiva al tocco e può essere gestita utilizzando gesti in stile smartphone.

In Europa è previsto nei prossimi mesi l’arrivo di una nuova versione ibrida AWD-i della Toyota Prius. Toyota ha descritto dettagliatamente come funziona il sistema, ma deve ancora fornire alcune specifiche definitive: probabilmente dovremo attendere il debutto europeo dell’auto aggiornata a gennaio per tutti i dati e le cifre. In poche parole un secondo motore elettrico muove le ruote posteriori della Toyota Prius e rende l’auto più sicura sui fondi sdrucciolevoli.

Toyota Prius