Toyota, raggiunto record in Argentina nel 2018

Toyota
Toyota

Toyota Argentina ha annunciato di aver raggiunto le 140.000 unità prodotte nel 2018 nel suo centro industriale a Zarate in provincia di Buenos Aires, dove produce i modelli Hiilux e SW4. Questo risultato rappresenta un nuovo record per il marchio, dopo i 125.000 veicoli del 2017. Contrariamente alla maggior parte delle case automobilistiche, lo scorso maggio i giapponesi hanno aumentato il ritmo di produzione. Ogni 90 secondi, cioè ogni minuto e mezzo un’unità lascia la catena di montaggio.

Il 70% delle auto prodotte viene esportato in 21 paesi dell’America Latina e dei Caraibi. Nel 2017, le esportazioni di Toyota hanno rappresentato il 41% delle esportazioni totali dell’industria automobilistica argentina. Le cifre per il 2018 saranno note nei primi giorni di gennaio. Nonostante il crollo del mercato (novembre -46%), il 2018 è un buon anno per la casa automobilistica giapponese.

Fino al mese scorso infatti la società nipponica ha avuto Hilux non solo come leader nel segmento pick up di medie dimensioni, ma dell’intero mercato (con 32.400 unità immatricolate). In quella classifica totale, secondo è l’Etios, con 31.354 unità, seguita dalla Ford Ka con 29.432 unità. In Argentina, i prodotti fabbricati nello stabilimento di Zárate hanno prezzi che variano tra $ 852.000 e $ 1.796.000 nel caso di Hilux, e di $ 1.296.000 per il SW4.

 

 

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Toyota

Toyota Prius Plug-in Hybrid: 5 posti e dotazione aggiornata

Toyota

Toyota afferma che sono in arrivo varianti di Supra più potenti

Toyota

Toyota RAV4: il SUV giapponese rilascerà una versione ibrida plug-in

Toyota

Lexus annuncia le vendite della prima metà del 2019