Il gruppo Volkswagen incrementa le consegne a giugno

Volkswagen

A giugno, le vendite del Gruppo Volkswagen sono aumentate dell’1,6 percento rispetto al mese di giugno 2018, raggiungendo i 974.400 veicoli. Questo sviluppo positivo è stato principalmente guidato dalla Cina, dove il 15% in più di veicoli rispetto a giugno 2018 è stato consegnato ai clienti. In Nord America (-0,5 per cento) le consegne sono state leggermente inferiori a quelle dello stesso mese dello scorso anno, il Sud America (-0,1 per cento) ha registrato quasi gli stessi risultati dello scorso anno. Un calo di quasi il 5% invece il gruppo tedesco lo ha registrato in Europa.

A giugno, le vendite del Gruppo Volkswagen sono aumentate dell’1,6%

Christian Dahlheim, responsabile delle vendite del gruppo Volkswagen ha dichiarato: “A giugno, i marchi del Gruppo Volkswagen hanno ottenuto buoni risultati e aumentato le consegne nei mercati generali che hanno continuato a ridursi. In Cina, abbiamo beneficiato in modo particolarmente positivo dell’impulso dato dal passaggio degli standard sulle emissioni. Resta da vedere se ciò porterà ad un generale turnaround. Nel complesso, possiamo contare su un primo semestre di successo: il Gruppo ha mantenuto la sua posizione in un contesto di mercato difficile e ha ampliato la sua quota di mercato globale. ”

Le consegne nelle regioni nel mese di giugno si sono sviluppate come segue: In Europa, i marchi del Gruppo Volkswagen hanno consegnato un totale di 435.000 veicoli, con una diminuzione del 4,8% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Le consegne nel mese di giugno 2018 avevano raggiunto un livello elevato a causa dei primi acquisti relativi al WLTP. Nell’Europa occidentale, dove 364.000 veicoli sono stati consegnati ai clienti, la diminuzione è stata di circa lo stesso livello, al 4,7%. Nel mercato interno della Germania, non vi è stato alcun cambiamento rispetto all’anno precedente, sono stati consegnati circa 130.700 veicoli. Nell’Europa centrale e orientale sono stati consegnati ai clienti 71.000 veicoli (-5,3%). La Russia ha nuovamente fornito uno stimolo positivo, con 19.900 veicoli consegnati, il 2,7 percento in più rispetto a giugno 2018.

Nel Nord America, ci sono stati sviluppi divergenti nei diversi mercati. Complessivamente, le consegne sono diminuite leggermente dello 0,5 percento rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, a 80.700 veicoli. Lo slancio positivo è venuto dagli Stati Uniti, dove sono stati consegnati ai clienti 56.700 veicoli (+ 5,9%). In Canada, ci sono state cadute nelle consegne e nel mercato nel suo complesso. 9.300 clienti hanno preso in consegna un nuovo veicolo da un marchio del Gruppo (-19,7 percento). In Messico, la tendenza generale del mercato è rimasta negativa a causa delle difficili condizioni economiche. I marchi del Gruppo hanno consegnato 14.700 veicoli (-7,8%) e hanno incrementato la loro quota di mercato.

Le vendite in Sud America sono rimaste quasi invariate rispetto a giugno 2018. 48.600 veicoli sono stati consegnati ai clienti nella regione, con un calo dello 0,1 percento. Il Brasile, il più grande mercato della regione, ancora una volta ha fornito uno stimolo positivo con un aumento del 14,8 percento a 38.200 veicoli consegnati. Questo aumento è stato quasi sufficiente a compensare il marcato calo in Argentina (-48,6 percento). In un contesto economico generale che è rimasto difficile, sono stati consegnati ai clienti 5.100 veicoli.

Un aumento significativo dell’11,3% è stato registrato nella regione Asia-Pacifico, dove i marchi del Gruppo hanno consegnato un totale di 381.400 veicoli. Il motivo principale di questo sviluppo positivo è stato il cambio standard delle emissioni in Cina, che ha portato i clienti a portare avanti i loro acquisti di veicoli. 354,800 veicoli sono stati consegnati ai clienti nel mercato più importante del Gruppo, con un aumento significativo del 15%.

About author

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
    Related posts
    Volkswagen

    Volkswagen produrrà a Navarra un terzo modello basato sulla piattaforma della Polo

    Volkswagen

    Volkswagen ID. 3: un video svela gli interni della nuova compatta elettrica

    Volkswagen

    Volkswagen sceglie la Turchia per la nuova fabbrica

    Volkswagen

    Volkswagen segna la fine di un'epoca con la produzione dell'ultimo Maggiolino

    Lascia un commento