Volkswagen

Il gruppo Volkswagen e il produttore cinese Ganfeng hanno firmato il memorandum d’intesa per forniture di litio a lungo termine. Il Membro del Consiglio di amministrazione per gli acquisti, Sommer ha dichiarato: “Questo accordo ha un’importanza strategica cruciale per l’implementazione dell’offensiva elettrica di Volkswagen. Nei prossimi dieci anni la nostra azienda lancerà oltre 70 nuovi veicoli elettrici puri.

Ciò significa che circa un quarto dei veicoli che consegneremo nel 2025 sarà alimentato da energia elettrica. Di conseguenza, nei prossimi anni ci sarà un rapido aumento della domanda di materie prime per la produzione di celle. Dobbiamo assicurarci di coprire questa domanda in una fase iniziale. Accordi a lungo termine come quello per il litio, una materia prima chiave, che abbiamo appena concluso con Ganfeng sono quindi di importanza strategica cruciale per l’attuazione della nostra offensiva elettrica “.

Il rapido aumento dell’elettrificazione dei veicoli nell’industria automobilistica avrà un impatto importante sui mercati globali delle materie prime. La domanda globale di litio dovrebbe raddoppiare entro il 2023. Alla luce di ciò, l’accordo con Ganfeng rappresenta un’importante pietra miliare nella sicurezza dell’approvvigionamento per il Gruppo Volkswagen. Michael Bäcker, responsabile Corporate Mobility e-Mobility  ha spiegato: “Con Ganfeng come partner strategico stiamo creando una base sicura per pianificare capacità e costi. La collaborazione strategica è il risultato di un’estesa analisi di mercato eseguita da e-Raw Material Team di Volkswagen.

Questo team specializzato si sta concentrando sulla costruzione di relazioni strette con l’industria delle materie prime. Insieme a partner strategici selezionati, Volkswagen sta identificando e stabilendo sinergie comuni lungo la catena del valore della batteria HV. Durante questo processo consideriamo una catena del valore sostenibile altrettanto importante per assicurare le capacità materiali e le strutture di prezzo competitive “. Oltre alle disposizioni sulle forniture di litio, Volkswagen e Ganfeng hanno anche accettato di collaborare su argomenti futuri come il riciclaggio delle batterie e le batterie a stato solido.