Volkswagen

Volkswagen ha registrato una perdita di profitti nel primo trimestre, poiché la società ha accantonato 1 miliardo di euro per i rischi legali legati allo scandalo del diesel del 2015, ma ha avuto risultati migliori dal suo marchio principale e margini di profitto più forti.

L’utile al netto delle imposte è sceso a € 3,05 miliardi da € 3,30 miliardi nello stesso trimestre di un anno fa. I ricavi di vendita del gruppo sono aumentati del 3,1% a € 60 miliardi, nonostante il numero totale di veicoli venduti sia diminuito. Una misura chiave della redditività, il margine di profitto sulle vendite, è salita all’8,1% dal 7,2% del periodo precedente. L’attuale cifra supera l’intervallo di margine obiettivo della società, compreso tra il 6,5% e il 7,5%.

Il Chief Financial Officer Frank Wittner ha detto che si tratta di un “primo trimestre molto forte” e “in un certo senso migliore di quello che ci aspettavamo”. “Penso che i fattori chiave fossero ovviamente le prestazioni operative anche se il volume è diminuito, ma siamo stati in grado di compensare quello con i prezzi e gli effetti mix “, ha detto Wittner all’Associated Press.

Wittner ha detto che i guadagni sono stati sotto pressione a causa degli alti esborsi per la futura linea di veicoli a batteria della compagnia, ma ha detto che era “senza alternative”. La società sta facendo perno sui veicoli a emissioni locali zero per rispettare i limiti UE sulle emissioni di gas serra. La società prevede di iniziare la produzione entro la fine dell’anno con l’hatchback ID a batteria nello stabilimento di Zwickau, nella Germania orientale.

Il marchio Volkswagen, uno dei 12 dell’azienda, ha visto un utile operativo in rialzo del 5% a 921 milioni di euro come controllo dei costi e un mix di modelli più redditizio compensato per volumi inferiori. I profitti di Audi hanno visto un calo di 1,1 miliardi di euro da 1,3 miliardi di euro a causa di cambiamenti del modello e maggiori spese per nuovi prodotti e tecnologie. L’utile operativo di Porsche è sceso del 12% a 829 milioni di euro.